Sospensioni cautelari dal servizio

Come noto, di recente, il purtroppo ormai famoso OMISSIS, tratto successivamente in arresto in quanto accusato di intermediazione con associati alla criminalità organizzata, approfittando degli accessi negli Istituti come collaboratore di Parlamentare o come osservatore di diritti dei detenuti, ha avuto modo di richiedere alle SS.LL., all’esito di un accesso nell’Istituto di Agrigento, la sospensione dal servizio del Direttore e del Comandante della C.C. di Agrigento….

File Allegato