Provveditore penitenziario di Lazio, Abruzzo e Molise: interlocutore assente e gestione sconsiderata della regione. Nota unitaria OO.SS.

Le scriventi OO.SS. di Polizia Penitenziaria devono necessariamente sensibilizzare i Vertici dell’Amministrazione Penitenziaria per un intervento immediato per risolvere le gravissime problematiche che, attualmente, interessano gli istituti ed i servizi penitenziari del Lazio.

Leggi la nota unitaria delle Segreterie Regionali del Lazio.