Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Le ultime 30

"SIGNORI DEL DAP, NOI ABBIAMO SALVATO DAL SUICIDIO 5MILA DETENUTI". IL SAPPE REPLICA ALLE OMISSIONI PUBBLICHE DEL DAP...

IL PREOCCUPANTE RAPPORTO DEL SAPPE. A SANREMO IL MAGGIOR NUMERO DI ATTI AUTOLESIONISTICI

CATANZARO, TENTA IL SUICIDIO DUE VOLTE NEL CARCERE MINORILE

VERCELLI, L'ADDIO DEL CORPO ALL'ASSISTENTE GAETANO ROSSO

VASTO, DETENUTO DA' IN ESCANDESCENZE E MANDA QUATTRO AGENTI ALL'OSPEDALE

BOLOGNA, DETENUTO KARATEKA STENDE TRE AGENTI

ALESSANDRIA, LANCIA BOMBOLE CONTRO GLI AGENTI IN CARCERE

SAVONA, TROPPI DETENUTI E POCO PERSONALE IL SANT'AGOSTINO E' A RISCHIO

CARCERI,IL PAPA CHIEDE L'AMNISTIA "MISERICORDIA PER IL GIUBILEO"

SUICIDI IN CARCERE, SAPPE: ?PERCHE? AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA DIMENTICA SEMPRE DI CITARE QUELLI SVENTATI DA POLIZIOTTI PENITENZIARI?"

IL VERGOGNOSO VALZER DEI DETENUTI PSICHIATRICI. IL SEGRETARIO GENERALE DEL SAPPE INTERVISTATO DA PANORAMA

COMO, ACCUSATO DI TENTATO OMICIDIO SI UCCIDE IN CELLA 24 ORE DOPO L'ARRESTO

LECCE, NUOVI STRUMENTI PER IL CARCERE MA GLI EUROFONDI SONO INUTILIZZATI

TERNI, DETENUTO TENTA IL SUICIDIO IN CELLA

SPEZIA, RECORD DI DETENUTI STRANIERI

AUGUSTA, RICHIESTA SOSPENSIONE IMMEDITATA DI INTERPELLO PER UFFICIO SEGRETERIA

BENEVENTO, SAPPE: "STOP ALLE AGGRESSIONI IN CARCERE CONTRO GLI AGENTI"

CASSINO, AGENTE PICCHIATO, FINISCE IN OSPEDALE

CASSINO, AGENTE AGGREDITO IN CARCERE INSORGONO I SINDACATI

VENETO, DROGA: "TERAPIA SI', LEGALIZZAZIONE NO"

CUNEO, AGENTE FERITO DA UN DETENUTO AL CERIALDO "ORA BASTA"

TERAMO, DETENUTO PSICHIATRICO AGGREDISCE DUE AGENTI

"SEI SUICIDI IN UN SOLO MESE, NELLE CARCERI E' EMERGENZA"

TERAMO, DETENUTO PSICHIATRICO AGGREDISCE DUE AGENTI

CAIRO: IL COMUNE METTE ALL'ASTA LA PALAZZINA DELL'EX GIUDICE DI PACE

CREMONA, SAPPE: "CHI TEME LE ISPEZIONI?"

AOSTA, CERCA DI SCAPPARE DOPO L'ARRESTO

ALESSANDRIA, DETENUTO TENTA IL SUICIDIO. UN ALTRO AGGREDISCE AGENTE

LIGURIA, UNITA' CINOFILA ALLA POLIZIA PENITENZIARIA

CREMONA, IL CARCERE E' UNA POLVERIERA SINDACATI CONTRO LA DIRETTRICE

>>   Intervista a Giovanni Battista DURANTE (Sappe) sulla situazione delle carceri e della Polizia Penitenziaria.

Area Riservata - Registrati - Ricorda Password
Username
Password
  
 
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 >Circolari DAP Circolari DAP
            (novità aree tematiche)
 >Circolari DAP Guide Sappe  
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 Rubrica indirizzi Polizia Penitenziaria Indirizzi Carceri/Uffici  >Circolari DAP Convenzioni Sappe  
Migliora la tua navigazione con Alexa  

Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 12/2015









PROPOSTA DI RICORSO GRATUITO PER ISCRITTI SAPPE SU INDEBITA TRATTENUTA
2,5%
SUL TRATTAMENTO STIPENDIALE

Vai al modulo di preadesione

 

Come è noto dal 1° gennaio 2011 tutti i colleghi subiscono un’ingiustificata
trattenuta del 2,5 % sulla retribuzione in base ad un’errata applicazione del Decreto
Legge 78 del 2010.


Un danno consistente, di circa 40 euro pro-capite al mese. Il TAR Calabria con la
sentenza del 18 gennaio 2012, ha dichiarato l’illegittimità della predetta trattenuta
rilevando l’incompatibilità del vecchio regime con il nuovo sistema di calcolo.


L’Amministrazione, in buona sostanza, dal 1° gennaio 2011 avrebbe dovuto
sospendere il prelievo del 2,50% operato ai nostri danni.


Piuttosto che perdere tempo e soldi con inutili diffide all’Amministrazione,
raccogliendo le istanze che ci pervengono dalle varie sedi, abbiamo deciso di
promuovere un ricorso gratuito per gli scritti al Sappe, su base nazionale.


Per motivi organizzativi è indispensabile conoscere con maggior precisione
possibile il numero degli interessati.


Chi fosse interessato a proporre il ricorso è invitato a compilare in ogni sua parte
ed a trasmettere urgentemente il modulo di preadesione divulgando il più
possibile la presente iniziativa per raccogliere il maggior numero possibile di
adesioni.


L’UNIONE FA LA FORZA.


Tutti coloro i quali invieranno il modulo di preadesione riceveranno ulteriori
indicazioni all’indirizzo e-mail ivi specificato, per il conferimento del mandato
difensivo agli Avvocati incaricati dal Sappe.