Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Le ultime 30

ARIANO IRPINO, DETENUTO RIENTRA IN CARCERE CON TRE OVULI DI EROINA

FOSSOMBRONE, DETENUTO AGGREDISCE POLIZIOTTO

ALBA, AGENTI AGGREDITI IN CARCERE

CREMONA, L'INFERNO E' A CA' DEL FERRO

A PROPOSITO DELLA SITUAZIONE ALL'INTERNO DEL CARCERE DI BARI

FOSSOMBRONE, RIFIUTA IL TRASFERIMENTO DETENUTO PICCHIA AGENTE

INTERPELLO NAZIONALE ANNO 2015 - PERSONALE DEL CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA APPARTENENTE AI RUOLI NON DIRETTIVI

NOVARA, "DUE DETENUTI DEL 41 BIS SE LE SONO DATE DI SANTA RAGIONE"

CAIRO, IL SAPPE STOPPA L'UTILIZZO DELLA SCUOLA PER L'ACCOGLIENZA DEI PROFUGHI

TERNI, DETENUTO SI IMPICCA IN CELLA MENTRE I COMPAGNI FANNO L'ORA D'ARIA

VIGEVANO, DA' FUOCO ALLA CELLA PERICOLO SVENTATO DAGLI AGENTI

CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA. DOTAZIONI ORGANICHE. LA BOZZA DEL DOCUMENTO (INIVARE OSSERVAZIONI)

BOSSETTI. IL TENTATO SUICIDIO? UNA BUGIA PER FARLO SEMBRARE DEPRESSO

"BASTA COL FUMO PASSIVO IN CARCERE BISOGNA SUBITO FARE QUALCOSA"

S'IMPICCA ALLA FINESTRA DELLA CELLA, SUICIDIO NEL CARCERE DI SABBIONE

VENEZIA, S.MARIA MAGGIORE: DETENUTO STACCA CON UN MORSO LA FALANGE DEL DITO DI UN AGENTE

CREMONA, TENTA IL SUICIDIO IN CARCERE IL SAPPE ATTACCA "OGNI GIORNO C'E' TENSIONE"

ANCORA VIOLENZA NEL CARCERE: RISSA E DUE AGENTI FERITI A MODENA

CARCERI: SAPPE, A VENEZIA DETENUTO CON UN MORSO STACCA DITO A UN AGENTE

CASSINO, DROGA TROVATA IN CARCERE: SCATTA IL SEQUESTRO

CASSINO, COCAINA PURE IN CARCERE

CREMONA, ALGERINO INTOSSICATO DAI FARMACI

MODENA, NUOVA AGGRESSIONE A S. ANNA: DETENUTO FERISCE DUE AGENTI

VIGEVANO, APPICCA IL FUOCO IN CELLA INCENDIO DOMATO DAGLI AGENTI

VIGEVANO, BRUCIA IL MATERASSO PER PROTESTA DETENUTO SALVATO TENSIONE ALLE STELLE

CASTELFRANCO EMILIA, CRITICITA'

ANCORA VIOLENZE NEL CARCERE DI SANT'ANNA "DUE AGENDI E UN DETENUTO FERITI, E' ALLARME"

MODENA. "SANTANNA, CONTINUANO LE AGGRESSIONI AGLI AGENTI"

CASSINO, SCOPERTA DROGA IN CELLA INDAGA LA MAGISTRATURA

CARCERE DI CREMONA INTOSSICATO IN CELLA

>>   Intervista a Giovanni Battista DURANTE (Sappe) sulla situazione delle carceri e della Polizia Penitenziaria.

Area Riservata - Registrati - Ricorda Password
Username
Password
  
 
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 >Circolari DAP Circolari DAP
            (novità aree tematiche)
 >Circolari DAP Guide Sappe  
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 Rubrica indirizzi Polizia Penitenziaria Indirizzi Carceri/Uffici  >Circolari DAP Convenzioni Sappe  
Migliora la tua navigazione con Alexa  

Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 12/2015









PROPOSTA DI RICORSO GRATUITO PER ISCRITTI SAPPE SU INDEBITA TRATTENUTA
2,5%
SUL TRATTAMENTO STIPENDIALE

Vai al modulo di preadesione

 

Come è noto dal 1° gennaio 2011 tutti i colleghi subiscono un’ingiustificata
trattenuta del 2,5 % sulla retribuzione in base ad un’errata applicazione del Decreto
Legge 78 del 2010.


Un danno consistente, di circa 40 euro pro-capite al mese. Il TAR Calabria con la
sentenza del 18 gennaio 2012, ha dichiarato l’illegittimità della predetta trattenuta
rilevando l’incompatibilità del vecchio regime con il nuovo sistema di calcolo.


L’Amministrazione, in buona sostanza, dal 1° gennaio 2011 avrebbe dovuto
sospendere il prelievo del 2,50% operato ai nostri danni.


Piuttosto che perdere tempo e soldi con inutili diffide all’Amministrazione,
raccogliendo le istanze che ci pervengono dalle varie sedi, abbiamo deciso di
promuovere un ricorso gratuito per gli scritti al Sappe, su base nazionale.


Per motivi organizzativi è indispensabile conoscere con maggior precisione
possibile il numero degli interessati.


Chi fosse interessato a proporre il ricorso è invitato a compilare in ogni sua parte
ed a trasmettere urgentemente il modulo di preadesione divulgando il più
possibile la presente iniziativa per raccogliere il maggior numero possibile di
adesioni.


L’UNIONE FA LA FORZA.


Tutti coloro i quali invieranno il modulo di preadesione riceveranno ulteriori
indicazioni all’indirizzo e-mail ivi specificato, per il conferimento del mandato
difensivo agli Avvocati incaricati dal Sappe.