Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Le ultime 30

TERAMO, POCHI AGENTI, CASTROGNO RISCHIA IL COLLASSO

PESARO, DETENUTO MINACCIA: "TORNO QUI CON L'ISIS"

"SHIATSU PER I DETENUTI, AFA PER NOI", PROTESTA IL SAPPE DELL'EMILIA ROMAGNA

CARCERI, ESTATE ROVENTE: E' ALLARME SUICIDI

NAPOLI, CHI PREDICA BENE MA POI RAZZOLA MALE... MOBILITÀ ANOMALA PERSONALE NOTP SECONDIGLIANO, MANCATA INFORMATIVA

RISCHIO COLLASSO CC TERAMO

BASILICATA, NOTA CONGIUNTA SERVIZIO DI MISSIONE DA C.C. MATERA A C.C. TARANTO

RIETI, DETENUTO EGIZIANO TENTA IL SUICIDIO, UN AGENTE LO SALVA

REGGIO EMILIA, DAL CARCERE ALL'OSPEDALE E' UN BOOM DI RICOVERI

MANCATA EQUA DISTRIBUZIONE SERVIZI E FESTIVI PERSONALE POL.PEN NTP BICOCCA

LAMENTELA PERSONALE POLIZIA PENITENZIARIA NTP SIRACUSA

BASILICATA, IL BOLLETTINO DI GUERRA DELLA POLIZIA PENITENZIARIA

BASILICATA, "TUTELARE I BASCHI AZZURRI DAL FUMO PASSIVO"

CARCERE DI LUCERA: CONTINUA LA PROTESTA DEI POLIZIOTTI

FUGA IN COPPIA DAL BECCARIA, RIPRESO IL PIU' GIOVANE

VASTO, CASA CIRCONDARIALE, LA MENSA AGENTI SI RIFA' IL LOOK

PIEMONTE, LIQUIDAZIONI INDENNITA' MISSIONI E GESTIONE ORGANIZZATIVA

SISTEMA RELAZIONI SINDACALI - REGIONE EMILIA ROMAGNA

CAGLIATI, TENTA DI IMPICCARSI IN CARCERE DETENUTA SALVATA DAGLI AGENTI A UTA

VELLETRI, CARCERE, GLI AGENTI: "SIAMO POCHI, SICUREZZA A RISCHIO"

CRITICITÀ ISTITUTI EMILIA ROMAGNA: MANIFESTAZIONE REGIONALE DI PROTESTA, 28 GIUGNO 2016 ORE 10,00 PRESSO IL PRAP DI BOLOGNA

VASTO, DOPO LA PROTESTA DEL SAPPE PER LE CONDIZIONI DELLA MENSA, ANCHE IL SINDACO VISITERA' IL CARCERE

TERNI, LA MENSA DELLA CASA CIRCONDARIALE FINISCE SOTTO ACCUSA PER IL SAPPE "NON C'E' ABBASTANZA CIBO

LUCERA, PROTESTA LA POLIZIA PENITENZIARIA

LAZIO, FIRMATO L'ACCORDO FESI 2015

L'OMBRA DI GOMORRA SUI CONCORSI DI POLIZIA PENITENZIARIA E PS

CRIMINALI, ATTENTI ALLA BANCA DATI DEL DNA (IL SAPPE SUL SETTIMANALE PANORAMA)

VASTO, CHIUSA LA MENSA DELLA POLIZIA DOPO LE PROTESTE DEL SAPPE

BARCELLONA P.G., IL SAPPE: DETENUTO TROVATO SENZA VITA IN CELLA

FROSINONE E VELLETRI, CARCERI, E STATO DI AGITAZIONE

>>   Più di 8 mila detenuti in eccesso nelle carceri italiane rispetto ai 4 mila pubblicizzati dal DAP

Area Riservata - Registrati - Ricorda Password
Username
Password
  
 
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 >Circolari DAP Circolari DAP
            (novità aree tematiche)
 >Circolari DAP Guide Sappe  
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 Rubrica indirizzi Polizia Penitenziaria Indirizzi Carceri/Uffici  >Circolari DAP Convenzioni Sappe  
Migliora la tua navigazione con Alexa  

Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 03/2016









PROPOSTA DI RICORSO GRATUITO PER ISCRITTI SAPPE SU INDEBITA TRATTENUTA
2,5%
SUL TRATTAMENTO STIPENDIALE

Vai al modulo di preadesione

 

Come è noto dal 1° gennaio 2011 tutti i colleghi subiscono un’ingiustificata
trattenuta del 2,5 % sulla retribuzione in base ad un’errata applicazione del Decreto
Legge 78 del 2010.


Un danno consistente, di circa 40 euro pro-capite al mese. Il TAR Calabria con la
sentenza del 18 gennaio 2012, ha dichiarato l’illegittimità della predetta trattenuta
rilevando l’incompatibilità del vecchio regime con il nuovo sistema di calcolo.


L’Amministrazione, in buona sostanza, dal 1° gennaio 2011 avrebbe dovuto
sospendere il prelievo del 2,50% operato ai nostri danni.


Piuttosto che perdere tempo e soldi con inutili diffide all’Amministrazione,
raccogliendo le istanze che ci pervengono dalle varie sedi, abbiamo deciso di
promuovere un ricorso gratuito per gli scritti al Sappe, su base nazionale.


Per motivi organizzativi è indispensabile conoscere con maggior precisione
possibile il numero degli interessati.


Chi fosse interessato a proporre il ricorso è invitato a compilare in ogni sua parte
ed a trasmettere urgentemente il modulo di preadesione divulgando il più
possibile la presente iniziativa per raccogliere il maggior numero possibile di
adesioni.


L’UNIONE FA LA FORZA.


Tutti coloro i quali invieranno il modulo di preadesione riceveranno ulteriori
indicazioni all’indirizzo e-mail ivi specificato, per il conferimento del mandato
difensivo agli Avvocati incaricati dal Sappe.