Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Le ultime 30

ORVIETO, VIOLENTA LITE IN CELLA FRA TRE DETENUTI AGENTE TENTA DI SEDARE LA RISSA: FERITO

BOZZA RIORDINO DELLE CARRIERE: OSSERVAZIONI LIMITATAMENTE AI RUOLOI ISPETTORI/FUNZIONARI

RIALLINEAMENTO RUOLI DIRETTIVI E RIORDINO DELLE CARRIERE DEL CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA

ORGANICO DEL CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA - CONVOCAZIONE 13.12.2016 ORE 9.30

CASSINO, CARCERE: CROLLA IL PAVIMENTO DELLA SALA REGIA NESSUN FERITO. SOPRALLUOGO ESEGUITO E BONIFICA

MANTOVA, TELEFONINO IN CELLA; DETENUTO DENUNCIATO

MANTOVA, TELEFONO IN CELLA NELLA BOMBOLA DEL GAS

ORVIETO, AGENTE AGGREDITO IN CARCERE

POTENZA, IMPIEGO DELLE RISORSE UMANE IN COMPITI AMMINISTRATIVO-CONTABILI

MELFI, VIOLAZIONE ACCORDI SINDACALI

PADOVA "140 AGENTI IN MENO, SIAMO DEGLI ALIENATI"

LA DENUNCIA DEL SAPPE AGENTI BISTRATTATI AL CARCERE DI CROTONE

MELFI UN CELLULARE DIETRO IL WC IN CELLA

UMBRIA, FIRMATO L'ACCORDO SUL FESI REGIONALE 2017

P.R.A.P. DELLA PUGLIA E BASILICATA, DISTACCAMENTO DI POTENZA: COORDINAMENTO OPERATIVO DELL?U.S.T.

MELFI AVEVA UN TELEFONINO IN CELLA BLITZ NELL'ISTITUTO PENITENZIARIO

MELFI, TROVATO IN UNA CELLA UN TELEFONO CELLULARE PERFETTAMENTE FUNZIONANTE

TERNI, L'AGENTE DI POLIZIA PENITENZIARIA MUORE STRONCATO DA INFARTO. NOVE MESI FA LA STESSA SORTE PER IL FRATELLO

LAVORO STRAORDINARIO PERSONALE DI POLIZIA PENITENZIARIA ESERCIZIO FINANZIARIO 2017

NTERPELLO PER L'ACCESSO AL N.I.C. PERSONALE DI POLIZIA PENITENZIARIA

RIUNIONE DAP 23 NOV: ORGANICI DEL CORPO E CRITERI RIDUZIONE CONTINGENTI EXTRA MOENIA

LAVORI DELLA COMMISSIONE PER LE RICOMPENSE DEL CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA. ARRETRATO E PROSSIMA INDISPONIBILITÀ DEL PRESIDENTE

IMPERIA, CARCERE SAPPE, SCIOPERO CONTRO IL SOVRAFFOLLAMENTO

SALERNO, PROCLAMATO LO STATO DI AGITAZIONE DELLA POLIZIA PENITENZIARIA

FUORNI, STATO DI AGITAZIONE DELLA POLIZIA PENITENZIARIA

CIVITAVECCHIA, "CI OPPORREMO ALL'ALTA SICUREZZA"

CALABRIA, LA DENUNCIA DEL SAPPE. "SUBITO GLI ISPETTORI NELLE CARCERI"

CIVITAVECCHIA, "NOI CALPESTATI: CI SERVE PIU' PERSONALE"

IMPERIA, PROCLAMATO LO STATO DI AGITAZIONE DEL PERSONALE

IL SAPPE AL MINISTRO: "ISPETTORI AD ARGHILLA'"

>>   Rebibbia NC “Raffaele Cinotti”: la situazione raccontata dal Sappe (Giovanni Patrizi)

Area Riservata - Registrati - Ricorda Password
Username
Password
  
 
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 >Circolari DAP Circolari DAP
            (novità aree tematiche)
 >Circolari DAP Guide Sappe  
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 Rubrica indirizzi Polizia Penitenziaria Indirizzi Carceri/Uffici  >Circolari DAP Convenzioni Sappe  
Migliora la tua navigazione con Alexa  

Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 03/2016









PROPOSTA DI RICORSO GRATUITO PER ISCRITTI SAPPE SU INDEBITA TRATTENUTA
2,5%
SUL TRATTAMENTO STIPENDIALE

Vai al modulo di preadesione

 

Come è noto dal 1° gennaio 2011 tutti i colleghi subiscono un’ingiustificata
trattenuta del 2,5 % sulla retribuzione in base ad un’errata applicazione del Decreto
Legge 78 del 2010.


Un danno consistente, di circa 40 euro pro-capite al mese. Il TAR Calabria con la
sentenza del 18 gennaio 2012, ha dichiarato l’illegittimità della predetta trattenuta
rilevando l’incompatibilità del vecchio regime con il nuovo sistema di calcolo.


L’Amministrazione, in buona sostanza, dal 1° gennaio 2011 avrebbe dovuto
sospendere il prelievo del 2,50% operato ai nostri danni.


Piuttosto che perdere tempo e soldi con inutili diffide all’Amministrazione,
raccogliendo le istanze che ci pervengono dalle varie sedi, abbiamo deciso di
promuovere un ricorso gratuito per gli scritti al Sappe, su base nazionale.


Per motivi organizzativi è indispensabile conoscere con maggior precisione
possibile il numero degli interessati.


Chi fosse interessato a proporre il ricorso è invitato a compilare in ogni sua parte
ed a trasmettere urgentemente il modulo di preadesione divulgando il più
possibile la presente iniziativa per raccogliere il maggior numero possibile di
adesioni.


L’UNIONE FA LA FORZA.


Tutti coloro i quali invieranno il modulo di preadesione riceveranno ulteriori
indicazioni all’indirizzo e-mail ivi specificato, per il conferimento del mandato
difensivo agli Avvocati incaricati dal Sappe.