Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Le ultime 30

POLIZIA PENITENZIARIA, SCANDALO CONCORSO PER AGENTE. SAPPE: ?TENTATIVO DI INFILTRAZIONE DELLA CRIMINALITA? E DELLA CAMORRA DIETRO I BROGLI PER ESSERE ASSUNTI COME AGENTE DI POLIZIA??

ROSSANO, DETENUTO AGGREDISCE AGENTE

RIORDINO DELLE CARRIERE - RUOLI TECNICI DEL CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA

PROVE PRESELETTIVE DEL CONCORSO A 400 POSTI DI AGENTE: SOSPENDERE LE PROCEDURE CONCORSUALI!

MOBILITA, TUTTE LE GRADUATORIE PROVVISORIE INTERPELLO ORDINARIO NAZIONALE ANNO 2015 (AREA RISERVATA)

PAVIA, PARENTI DEI DETENUTI PORTAVANO DROGA IN CARCERE

ORISTANO, "SERVE UN DIRETTORE A TEMPO PIENO A MASSAMA"

CASSINO, DROGA IN CARCERE. INDAGATI 3 DETENUTI. CAPECE (SAPPE) "CHIEDO UN 'ISPEZIONE. II DIRETTORE HA FATTO IL SUO TEMPO"

SARDEGNA, E? L?ISPETTORE CAPO DELLA POLIZIA PENITENZIARIA LUCA FAIS IL NUOVO SEGRETARIO REGIONALE PER LA SARDEGNA DEL SINDACATO AUTONOMO POLIZIA PENITENZIARIA SAPPE

SECONDIGLIANO, SERVIZIO MENSA AGENTI. CONTESTAZIONI

CONCORSO AGENTI, SARÀ ANNULLATO? V. ISPETTORI, AVANTI CON LE CORREZIONI DEI TEMI. CONFSAL AL GOVERNO: ASSUMETE NUOVI AGENTI... TUTTO NEL NUOVO SAPPEINFORMA

CALTANISSETTA, MALASPINA, 5 AGENTI AGGREDITI DA UN DETENUTO

IL SAPPE DICE NO AI MIGRANTI NELL'EX SCUOLA DI MONASTIR

A MASSAMA LA VISITA DI DONATO CAPECE, SEGRETARIO DEL SAPPE

NAPOLI, RIDUSSE 87 ENNE IN FIN DI VITA: TRANS SI UCCIDE IN CELLA A POGGIOREALE

DISTACCAMENTO CINOFILO DI AVELLINO

ASSUNZIONE AGENTI E SCORRIMENTO GRADUATORIE (IDONEI NON VINCITORI): L'ORDINE DEL GIORNO AL GOVERNO APPROVATO DAL CONSIGLIO GENERALE DELLA CONFSAL

GIUBILEO DELLA FAMIGLIA MILITARE E DI POLIZIA

VERBALE RIUNIONE DEL 7.3.201: FORZE DI POLIZIA, REVISIONE DEGLI ORDINAMENTI E DEI RUOLI

NOVARA, ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO. NOTA CONGIUNTA

SAVONA, IL CARCERE CHE NON C' E'

PROVVEDITORATI SOPPRESSI E CONSIGLI REGIONALI DI DISCIPLINA, ECCO COSA DISPONE IL DAP

REGGIO EMILIA, "SIAMO IN GINOCCHIO, MANCANO VENTI AGENTI"

REGGIO EMILIA, "PER R.EMILIA SERVONO PIU' AGENTI"

TORINO, QUATTRO AGENTI DELLA PENITENZIARIA PESTATI DA UN DETENUTO "PENTITO"

SAVONA, NUOVO CARCERE: IL CERCHIO SI STRINGE CAIRO O CENGIO LA DESTINAZIONE

REGGIO EMILIA, RISCHIO JIHAD, SI VIGILA NELLE CELLE DELLA PULCE

AMMISSIONI SOGGIORNI MARINO - MONTANO - ITALIA 2016 (AREA RISERVATA)

RISPOSTA SCRITTA MINISTRO DELLA GIUSTIZIA SU INTERROGAZIONE PARLAMENTARE PRESENTATA DAL M5S CASO LEGIONELLA ISTITUTO PENITENZIARIO DI ALBA

ORLANDO: "IL CARCERE PIU' SICURO E' OLTRE LE CELLE"

>>   Storia della Penitenziaria: dalle Famiglie di Giustizia alla Nascita del SAPPE

Area Riservata - Registrati - Ricorda Password
Username
Password
  
 
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 >Circolari DAP Circolari DAP
            (novità aree tematiche)
 >Circolari DAP Guide Sappe  
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 Rubrica indirizzi Polizia Penitenziaria Indirizzi Carceri/Uffici  >Circolari DAP Convenzioni Sappe  
Migliora la tua navigazione con Alexa  

Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 03/2016









PROPOSTA DI RICORSO GRATUITO PER ISCRITTI SAPPE SU INDEBITA TRATTENUTA
2,5%
SUL TRATTAMENTO STIPENDIALE

Vai al modulo di preadesione

 

Come è noto dal 1° gennaio 2011 tutti i colleghi subiscono un’ingiustificata
trattenuta del 2,5 % sulla retribuzione in base ad un’errata applicazione del Decreto
Legge 78 del 2010.


Un danno consistente, di circa 40 euro pro-capite al mese. Il TAR Calabria con la
sentenza del 18 gennaio 2012, ha dichiarato l’illegittimità della predetta trattenuta
rilevando l’incompatibilità del vecchio regime con il nuovo sistema di calcolo.


L’Amministrazione, in buona sostanza, dal 1° gennaio 2011 avrebbe dovuto
sospendere il prelievo del 2,50% operato ai nostri danni.


Piuttosto che perdere tempo e soldi con inutili diffide all’Amministrazione,
raccogliendo le istanze che ci pervengono dalle varie sedi, abbiamo deciso di
promuovere un ricorso gratuito per gli scritti al Sappe, su base nazionale.


Per motivi organizzativi è indispensabile conoscere con maggior precisione
possibile il numero degli interessati.


Chi fosse interessato a proporre il ricorso è invitato a compilare in ogni sua parte
ed a trasmettere urgentemente il modulo di preadesione divulgando il più
possibile la presente iniziativa per raccogliere il maggior numero possibile di
adesioni.


L’UNIONE FA LA FORZA.


Tutti coloro i quali invieranno il modulo di preadesione riceveranno ulteriori
indicazioni all’indirizzo e-mail ivi specificato, per il conferimento del mandato
difensivo agli Avvocati incaricati dal Sappe.