Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Le ultime 30

CARCERI, (SAPPE): ?CON CHIUSURA CENTRALI OPERATIVE POLIZIA PENITENZIARIA DAP ASSESTA COLPO MORTALE A SICUREZZA CARCERI. ORLANDO BLOCCHI QUESTO SCEMPIO!? 

CASSINO, BLITZ DEI CARABINIERI IN CARCERE TROVATI DUE TELEFONI 'OPERATIVI

POGGIOREALE, RECLUSO ASSALE E FERISCE CINQUE AGENTI

POGGIOREALE, AGGREDITI CINQUE AGENTI. TENSIONE AL MINORILE DI AIROLA. LE DENUNCE DEL SAPPE

IMPERIA, LA DENUNCIA DEL SINDACATO SAPPE "SCARAFAGGI NELLA MENSA DEGLI AGENTI"

SANREMO, DETENUTO DA FUOCO ALLA CELLA

CENTRALI OPERATIVE: IL SAPPE DICE NO ALLA CHIUSURA. ESITI INCONTRO DAP

CARCERE MINORILE DI AIROLA "LA SITUAZIONE E' ESPLOSIVA"

TERNI, DETENUTO AGGREDISCE IL CAPOSALA DELL'INFERMERIA DEL CARCERE

TROPPE AGGRESSIONI IN CARCERE A PAOLA

BOSS DELLA PIANA HA TENTATO IL SUICIDIO A TOLMEZZO

FAVIGNANA, CROLLA PARTE DEL SOFFITTO DELLA CASERMA

TOLMEZZO, DETENUTO CON IL "41 BIS" TENTA D'IMPICCARSI, SALVATO IN EXTREMIS DAGLI AGENTII

MASSA, I SINDACATI DELLA POLIZIA IN PRESIDIO AL CARCERE

TOLMEZZO, DETENUTO CALABRESE AL 41 BIS TENTA IL SUICIDIO, SALVATO

VENEZIA, STRAPPO' IL DITO ALL'AGENTE 28 MESI PER L'EX DETENUTO

CASA CIRCONDARIALE DI PAOLA RISCHIO DA STRESS DA LAVORO CORRELATO BURNOUT

PALERMO, PIANTATO ALBERO IN MEMORIA DI LUIGI BODENZA

CASA CIRCONDARIALE DI TRENTO ACCUSE DI MALTRATTAMENTI

CASA CIRCONDARIALE DI PAOLA. LA DENUNCIA DEL SAPPE: TROPPE AGGRESSIONI IN CARCERE

RAZIONALIZZAZIONE CENTRALE OPERATIVA NAZIONALE: LE CONSIDERAZIONI DEL SAPPE BASILICATA

ASTI, SCIOPERO BIANCO IN CARCERE GLI AGENTI DISERTANO LA MENSA

IL SINDACATO AUTONOMO POLIZIA PENITENZIARIA OFFRE LA TESSERA ONORARIA A DON CIOTTI

STRUTTORI DI TIRO RICHIESTA DI DECRETO

*** ON LINE IL NUOVO SAPPEINFORMA! - FIRMA FESI 2017, CONCORSI INTERNI, BONUS DISABILI... LEGGI! ***

BOLZANO, FORZE DELL'ORDINE A LEZIONE DI ARABO

IL PAPA VISITA SAN VITTORE, GIOIA DIETRO LE SBARRE MA IL DOMANI RESTA CUPO

REGINA COELI, UN ALTRO SUICIDIO IN CELLA NEL 2017 UNO A SETTIMANA

ASTI, IN CARCERE SI INASPRISCE LA PROTESTA

VIBO, DETENUTO SALVATO DAGLI AGENTI, CHIESTO UN RICONOSCIMENTO

>>   Protesta della Polizia Penitenziaria davanti al carcere di Reggio Emilia

Area Riservata - Registrati - Ricorda Password
Username
Password
  
 
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 >Circolari DAP Circolari DAP
            (novità aree tematiche)
 >Circolari DAP Guide Sappe  
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 Rubrica indirizzi Polizia Penitenziaria Indirizzi Carceri/Uffici  >Circolari DAP Convenzioni Sappe  
Migliora la tua navigazione con Alexa  

Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 03/2016









PROPOSTA DI RICORSO GRATUITO PER ISCRITTI SAPPE SU INDEBITA TRATTENUTA
2,5%
SUL TRATTAMENTO STIPENDIALE

Vai al modulo di preadesione

 

Come è noto dal 1° gennaio 2011 tutti i colleghi subiscono un’ingiustificata
trattenuta del 2,5 % sulla retribuzione in base ad un’errata applicazione del Decreto
Legge 78 del 2010.


Un danno consistente, di circa 40 euro pro-capite al mese. Il TAR Calabria con la
sentenza del 18 gennaio 2012, ha dichiarato l’illegittimità della predetta trattenuta
rilevando l’incompatibilità del vecchio regime con il nuovo sistema di calcolo.


L’Amministrazione, in buona sostanza, dal 1° gennaio 2011 avrebbe dovuto
sospendere il prelievo del 2,50% operato ai nostri danni.


Piuttosto che perdere tempo e soldi con inutili diffide all’Amministrazione,
raccogliendo le istanze che ci pervengono dalle varie sedi, abbiamo deciso di
promuovere un ricorso gratuito per gli scritti al Sappe, su base nazionale.


Per motivi organizzativi è indispensabile conoscere con maggior precisione
possibile il numero degli interessati.


Chi fosse interessato a proporre il ricorso è invitato a compilare in ogni sua parte
ed a trasmettere urgentemente il modulo di preadesione divulgando il più
possibile la presente iniziativa per raccogliere il maggior numero possibile di
adesioni.


L’UNIONE FA LA FORZA.


Tutti coloro i quali invieranno il modulo di preadesione riceveranno ulteriori
indicazioni all’indirizzo e-mail ivi specificato, per il conferimento del mandato
difensivo agli Avvocati incaricati dal Sappe.