Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Le ultime 30

MOBILITÀ A DOMANDA DEI FUNZIONARI. IL DAP INFORMA CHE...

ANONYMOUS ATTACCA IL SITO DEL SAPPE "IN CARCERE MILLE MORTI DI STATO"

"GLI STATI GENERALI DELLE CARCERI IN ARRIVO NEL 2015"

LA SPEZIA, VISITA DEL SAPPE IN CARCERE: "MA QUALE CAJENNA. E' UN MODELLO"

IMPERIA, CARCERE IN STATO DI ABBANDONO. IL 27 NOVEMBRE STI-IN DEL SAPPE

POLIZIA PENITENZIARIA, PIOGGIA DI RICOMPENSE E PROMOZIONI AL GRADO SUPERIORE PER MERITI STRAORDINARI DOPO LA SENTENZA TORREGGIANI. MA SOLO PER I MINISTERIALI DEL DIPARTIMENTO?.. LA PROTESTA DEL SAPPE

LAZIO, FERMATO IL FESI CGM 2014

PENITENZIARIA SOTTO ATTACCO ANONYMOUS "ENTRA" NEL SAPPE

SANREMO. "LA STRADA PER IL CARCERE E' POTENZIALMENTE LETALE"

RIMINI, NON RIENTRA IN CARCERE CATTURATO DOPO IO GIORNI

CRITICITÀ IPM MILANO, SOLLECITO DETERMINAZIONI

A PROPOSITO DELL'ATTACCO DI ANONYMOUS; I TRASFERIMENTI 104; ESITI COMMISSIONI RICOMPENSE E FORMAZIONE

SIRACUSA, I SINDACATI ACCUSANO "MAXIRISSA, LA COLPA E' DEL DIPARTIMENTO"

CARCERE DI FOSSOMBRONE "UN SOLO DETENUTO SUICIDA"

LA SPEZIA. "IL CARCERE E' BEN DIRETTO E GLI AGENTI SONO ONESTI E PROFESSIONALI"

MARASSI, RINVENIMENTO DI SOSTANZE STUPEFACENTI ALL?INTERNO DEL CARCERE.

ARIANO, CARCERE: PIOVE NEL NUOVO PADIGLIONE, E' PROTESTA

LECCE, UBRIACO SULLA TANGENZIALE PATENTE RITIRATA E DENUNCIA

SIRACUSA, MAXI RISSA A CAVADONNA

ARIANO IRPINO, IL SAPPE VISITA IL CARCERE

COMMISSIONE PARITETICA ART. 22 (FORMAZIONE) RIUNIONE DEL 20.11.2014

REVOCATO INTERPELLO PER INCREMENTARE PRESSO IL GRUPPO OPERATIVO MOBILE DI ISPETTORI

LECCE, POLIZIA PENITENZIARIA BLOCCA UBRIACO SULLA TANGENZIALE

FOSSOMBRONE, GIOVANE DETENUTO S'IMPICCA IN CELLA

PADOVA, DETENUTO PRENDE A PUGNI AGENTE PENITENZIARIO

TRASFERIMENTI PER LEGGE 104/92. IL DAP CI INFORMA CHE...

SEGRETERIA REGIONALE UMBRIA COMUNICATO FESI

ESITI COMMISSIONE RICOMPENSE, SEDUTA DEL 19.11.2014

ALLOGGI DI SERVIZIO: IL SAPPE CHIEDE AL MINISTRO DI MODIFICARE LA LEGGE

IL SAPPE VISITA LE CARCERI DI SANT'ANGELO E ARIANO IRPINO

>>   Ariano, "carcere da chiudere": la denuncia del SAPPE. Le foto shock

Area Riservata - Registrati - Ricorda Password
Username
Password
  
 
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 >Circolari DAP Circolari DAP
            (novità aree tematiche)
 >Circolari DAP Guide Sappe  
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 Rubrica indirizzi Polizia Penitenziaria Indirizzi Carceri/Uffici  >Circolari DAP Convenzioni Sappe  
Migliora la tua navigazione con Alexa  

Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 31/2014









PROPOSTA DI RICORSO GRATUITO PER ISCRITTI SAPPE SU INDEBITA TRATTENUTA
2,5%
SUL TRATTAMENTO STIPENDIALE

Vai al modulo di preadesione

 

Come è noto dal 1° gennaio 2011 tutti i colleghi subiscono un’ingiustificata
trattenuta del 2,5 % sulla retribuzione in base ad un’errata applicazione del Decreto
Legge 78 del 2010.


Un danno consistente, di circa 40 euro pro-capite al mese. Il TAR Calabria con la
sentenza del 18 gennaio 2012, ha dichiarato l’illegittimità della predetta trattenuta
rilevando l’incompatibilità del vecchio regime con il nuovo sistema di calcolo.


L’Amministrazione, in buona sostanza, dal 1° gennaio 2011 avrebbe dovuto
sospendere il prelievo del 2,50% operato ai nostri danni.


Piuttosto che perdere tempo e soldi con inutili diffide all’Amministrazione,
raccogliendo le istanze che ci pervengono dalle varie sedi, abbiamo deciso di
promuovere un ricorso gratuito per gli scritti al Sappe, su base nazionale.


Per motivi organizzativi è indispensabile conoscere con maggior precisione
possibile il numero degli interessati.


Chi fosse interessato a proporre il ricorso è invitato a compilare in ogni sua parte
ed a trasmettere urgentemente il modulo di preadesione divulgando il più
possibile la presente iniziativa per raccogliere il maggior numero possibile di
adesioni.


L’UNIONE FA LA FORZA.


Tutti coloro i quali invieranno il modulo di preadesione riceveranno ulteriori
indicazioni all’indirizzo e-mail ivi specificato, per il conferimento del mandato
difensivo agli Avvocati incaricati dal Sappe.