Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Le ultime 30

TORINO, MARITO DETENUTO GLI PORTA LA DROGA

INTITOLAZIONE DELL'ICAM PRESSO LA CC.TORINO IN MEMORIA DELLA VIGILATRICE PENITENZIARIA MARIA GRAZIA CASAZZA

NAPOLI, DECEDUTO IN CARCERE, ATTESA PER L'AUTOPSIA

INFORMATIVA SOGGIORNI ESTIVI INPS

PERSONALE DEL CORPO P.P. - F.E.S.I. ANNO 2017 - RINVIO RIUNIONE AL 3.3.2017 ORE 10.00

TORINO, TENTA LA FUGA RUBANDO SOLDI ALL'AGENTE DEL CARCERE MINORILE

SOLLICCIANO, MURI INAGIBILI E PARETI DI SABBIA IL GIGLIO E' DIVENTATO UNA GROVIERA

CHIUDERE IL CARCERE DI ISERNIA? UN ASSURDO

NAPOLI, ASPETTA IL PASSEGGIO DEI COMPAGNI DI CELLA E SI IMPICCA COI LACCI A POGGIOREALE

MASSA, ASPETTA IL PASSEGGIO DEI COMPAGNI DI CELLA E SI IMPICCA COI LACCI

SOLLICCIANO, ALLARMI FUORI USO LA FUGA E' UN GIOCO

POGGIOREALE, TROVATO MORTO IN CELLA I SINDACATI: ORA BASTA SI RISCHIA L'ESCALATION

RIORDINO DELLE CARRIERE: STRETTA FINALE. ESITI INCONTRO CON IL MINISTRO

2017: E C'È ANCORA QUALCHE GIORNALISTA CHE PARLA DI "GUARDIE CARCERARIE"...

VERBALE DEL 13 FEBBRAIO 2017: FORZE DI POLIZIA REVISIONE DEGLI ORDINAMENTI E DEI RUOLI. QUEL CHE DAVVERO HA DETTO IL SAPPE AL DI LÀ DELLE CHIACCHIERE DI QUALCUNO...

MASSA, DETENUTO SEMINA IL CAOS IN CARCERE

I SINDACI VALBORMIDESI INSORGONO PER L'INERZIA DEL GOVERNO SUL CARCERE

PROCEDURE DI MOBILITÀ A DOMANDA RUOLI DIRETTIVI POLIZIA PENITENZIARIA 2017

BUSTO ARSIZIO, DETENUTO SCATENATO IN CARCERE AGENTI ASSALITI A PUGNI E MORSI

IDEA CARCERE IN VALBORMIDA SAPPE: "UNA PRESA IN GIRO"

CASA CIRCONDARIALE DI FIRENZE SOLLICCIANO - EVASIONE DEL 20.02.2017

ON LINE IL NUOVO SAPPEINFORMA: RIORDINO, FESI 2017, MOBILITA DEI FUNZIONARI...

FIRENZE, CLAMOROSA FUGA DAL CARCERE DI SOLLICCIANO: EVADONO IN 3. SAPPE: ?EVASIONE ANNUNCIATA?.

F.E.S.I. ANNO 2017 - RINVIO RIUNIONE AL 24.2.2017 ORE 9.00

AIROLA, AVEVA LA DROGA NELLE PARTI INTIME, DETENUTO SCOPERTO DA UN POLIZIOTTO

ALLOGGI DI SERVIZIO, IL DAP RISCONTRA LA NOTA SAPPE

BOLOGNA, TENTA DI UCCIDERSI IN CELLA E' SALVO GRAZIE AGLI AGENTI

TRENTO CARCERE, ENNESIMA PROTESTA DEGLI AGENTI. LE PROVOCAZIONI DEGLI ANARCHICI

SALUZZO, CARCERE, SERVONO PIU' AGENTI

RIORDINO DELLE CARRIERE: SCHEDA SINTETICA DELLA BOZZA

>>   Rebibbia NC “Raffaele Cinotti”: la situazione raccontata dal Sappe (Giovanni Patrizi)

Area Riservata - Registrati - Ricorda Password
Username
Password
  
 
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 >Circolari DAP Circolari DAP
            (novità aree tematiche)
 >Circolari DAP Guide Sappe  
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 Rubrica indirizzi Polizia Penitenziaria Indirizzi Carceri/Uffici  >Circolari DAP Convenzioni Sappe  
Migliora la tua navigazione con Alexa  

Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 03/2016









PROPOSTA DI RICORSO GRATUITO PER ISCRITTI SAPPE SU INDEBITA TRATTENUTA
2,5%
SUL TRATTAMENTO STIPENDIALE

Vai al modulo di preadesione

 

Come è noto dal 1° gennaio 2011 tutti i colleghi subiscono un’ingiustificata
trattenuta del 2,5 % sulla retribuzione in base ad un’errata applicazione del Decreto
Legge 78 del 2010.


Un danno consistente, di circa 40 euro pro-capite al mese. Il TAR Calabria con la
sentenza del 18 gennaio 2012, ha dichiarato l’illegittimità della predetta trattenuta
rilevando l’incompatibilità del vecchio regime con il nuovo sistema di calcolo.


L’Amministrazione, in buona sostanza, dal 1° gennaio 2011 avrebbe dovuto
sospendere il prelievo del 2,50% operato ai nostri danni.


Piuttosto che perdere tempo e soldi con inutili diffide all’Amministrazione,
raccogliendo le istanze che ci pervengono dalle varie sedi, abbiamo deciso di
promuovere un ricorso gratuito per gli scritti al Sappe, su base nazionale.


Per motivi organizzativi è indispensabile conoscere con maggior precisione
possibile il numero degli interessati.


Chi fosse interessato a proporre il ricorso è invitato a compilare in ogni sua parte
ed a trasmettere urgentemente il modulo di preadesione divulgando il più
possibile la presente iniziativa per raccogliere il maggior numero possibile di
adesioni.


L’UNIONE FA LA FORZA.


Tutti coloro i quali invieranno il modulo di preadesione riceveranno ulteriori
indicazioni all’indirizzo e-mail ivi specificato, per il conferimento del mandato
difensivo agli Avvocati incaricati dal Sappe.