Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Le ultime 30

SIT IN CRITICITA BIELLA IL 1 AGOSTO

C.C. MATERA - STATO D'AGITAZIONE PERSONALE POLIZIA PENITENZIARIA

RINNOVO CONTRATTUALE: ESITI INCONTRO ALLA FUNZIONE PUBBLICA DEL 25.07.2017

FERRARA, IL CARCERE STA SCOPPIANDO "TROPPA VIOLENZA IN CELLA"

REGGIO EMILIA, BARRICATI NELLE CELLE MINACCIANO GLI AGENTI DEL CARCERE

RIORDINO DELLE CARRIERE E RIALLINEAMENTO: ECCO LA NOTA DEL DAP CHE CONTIENE I PROVVEDIMENTI DI PRIMA ATTUAZIONE. TUTTI GLI INTERVENTI

CONVENZIONE CON CASA EDITRICE LA TRIBUNA: I CODICI A UN PREZZO SPECIALE DEDICATO A ISCRITTI SAPPE!

ESITI COMMISSIONE RICOMPENSE, SEDUTA DEL 26.07.2017

IMPERIA, GESTIONE DEL PERSONALE

AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA - "CONDIZIONI DI LAVORO DIFFICILI: INTERROTTE TRATTATIVE COL DAP"

CASA CIRCONDARIALE CATANZARO - APERTURA CENTRO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO

SCUOLA CAIRO MONTE NOTTE, CONVOCAZIONI AL 171° CORSO DI FORMAZIONE ALLIEVI AGENTI DEL CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA

CASA CIRCONDARIALE DI CATANZARO - ADEGUAMENTO DELLA STRUTTURA ALLE PREVISIONI DELL'ART 7 DEL DPR 230

CASA CIRCONDARIALE DI GENOVA MARASSI - NUCLEO CITTADINO TRAUDIONE E PIANTONAMENTI

PUGLIA, IL CICLONE ROBIN...

171°/172° CORSO AGENTI. SCUOLA DI CAIRO: CONTROLLO NELLE CAMERE DEGLI ALLIEVI AGENTI/MODIFICA PROGETTO CORSI DI STUDI

RISSE TRA BABY-BANDE E MINACCE. "QUESTA E' LA SITUAZIONE AD AIROLA"

MONZA, TENTA SUICIDIO IMPICCANDOSI NELLA SUA CELLA

ISPETTORI E SOVRINTENDENTI: I NOMI DEI TRASFERITI (IN AREA RISERVATA) PER EFFETTO MOBILITÀ A DOMANDA DA INTERPELLO ORDINARIO ANNO 2015

NOTA CONGIUNTA - PERCENTUALI CONCORSO ALLIEVO AGENTE

SOS CARCERI, DUE RISSE E TRE TENTATI SUICIDI IN DUE GIORNI

VERONA, TRASFERITO IL DETENUTO INTEGRALISTA

CASSINO, SINDACATI IN RIVOLTA DA MARTEDI' SCIOPERO AL SAN DOMENICO

TUTTE LE OO.SS. DEL CORPO ROMPONO RELAZIONI SINDACALI CON DAP E PREANNUNCIANO PROTESTA

SCUOLA DI FORMAZIONE DEL PERSONALE DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA DI PORTICI, SOSPESA OSPITALITA

POLVERIERA BECCARIA APPELLO DEGLI AGENTI: "VIA LA DIRETTRICE"

MILANO, GIOVANI DETENUTI APPICCANO FUOCO PER PROTESTA

GENOVA MARASSI, MANCATA ESECUZIONE DISPOSIZIONE CAR

GLI AGENTI DELLA POLIZIA PENITENZIARIA SALVANO DETENUTO CHE HA TENTATO IL SUICIDIO A MONZA

SITUAZIONE PENITENZIARIA: CARCERI SEMPRE PIU' PIENE E MANCANO 7MILA GUARDIE

>>   Braccialetti elettronici: Donato Capece interviene sul caso dell’omicidio stradale dell’attore Domenico Diele

Area Riservata - Registrati - Ricorda Password
Username
Password
  
 
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 >Circolari DAP Circolari DAP
            (novità aree tematiche)
 >Circolari DAP Guide Sappe  
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 Rubrica indirizzi Polizia Penitenziaria Indirizzi Carceri/Uffici  >Circolari DAP Convenzioni Sappe  
Migliora la tua navigazione con Alexa  

Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 03/2016









PROPOSTA DI RICORSO GRATUITO PER ISCRITTI SAPPE SU INDEBITA TRATTENUTA
2,5%
SUL TRATTAMENTO STIPENDIALE

Vai al modulo di preadesione

 

Come è noto dal 1° gennaio 2011 tutti i colleghi subiscono un’ingiustificata
trattenuta del 2,5 % sulla retribuzione in base ad un’errata applicazione del Decreto
Legge 78 del 2010.


Un danno consistente, di circa 40 euro pro-capite al mese. Il TAR Calabria con la
sentenza del 18 gennaio 2012, ha dichiarato l’illegittimità della predetta trattenuta
rilevando l’incompatibilità del vecchio regime con il nuovo sistema di calcolo.


L’Amministrazione, in buona sostanza, dal 1° gennaio 2011 avrebbe dovuto
sospendere il prelievo del 2,50% operato ai nostri danni.


Piuttosto che perdere tempo e soldi con inutili diffide all’Amministrazione,
raccogliendo le istanze che ci pervengono dalle varie sedi, abbiamo deciso di
promuovere un ricorso gratuito per gli scritti al Sappe, su base nazionale.


Per motivi organizzativi è indispensabile conoscere con maggior precisione
possibile il numero degli interessati.


Chi fosse interessato a proporre il ricorso è invitato a compilare in ogni sua parte
ed a trasmettere urgentemente il modulo di preadesione divulgando il più
possibile la presente iniziativa per raccogliere il maggior numero possibile di
adesioni.


L’UNIONE FA LA FORZA.


Tutti coloro i quali invieranno il modulo di preadesione riceveranno ulteriori
indicazioni all’indirizzo e-mail ivi specificato, per il conferimento del mandato
difensivo agli Avvocati incaricati dal Sappe.