Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Le ultime 30
CPA SECONDIGLIANO, CONFRONTO DIREZIONE-SAPPE

CARCERE DI CASTROGNO AL FREDDO E AL GELO EVACUATI 120 DETENUTI

ORVIETO, IL SAPPE IN AGITAZIONE CONTRO IL DIRETTORE: "SALVIAMO IL CARCERE MODELLO DI VIA ROMA

SPINI, AGENTI IN STATO DI AGITAZIONE

NAPOLI, AGENTE AGGREDITO IL SINDACATO: TROPPE VIOLENZE NELLE CARCERI

CGM TORINO, RICHIESTA INCONTRO URGENTE E CONTESTUALE SOSPENSIONE INTERPELLO

NAPOLI, AGENTE PICCHIATO E PRESO A TESTATE DA UN DETENUTO A POGGIOREALE

MILANO BECCARIA, "ADOLESCENTI EMARGINATI E POVERI LA RABBIA LA METTIAMO IN CONTO"

ALESSANDRIA, AL SAN MICHELE PROMESSI RINFORZI DOPO LA PROTESTA

E IL MINISTRO VUOLE TOGLIERE IL REATO DI CLANDESTINITA'

TRENTO, ANCORA NUOVI DETENUTI A SPINI

«FORZE DELL'ORDINE, CI SONO LE RISORSE PER GLI 80 EURO»: CONFERMATO QUEL CHE È SCRITTO SUL SAPPEINFORMA N. 2/2017

ORVIETO, "RICONVERTIRE IL CARCERE" E IL SAPPE SI SCATENA

PENITENZIARIA A RISCHIO, ANCORA UN'AGGRESSIONE A POGGIOREALE

TERAMO, IN CARCERE E' RISCHIO DISORDINI

RECUPERO SOMME LAVORO STRAORDINARIO ECCEDENTE 36 ORE- NON PAGATE: NEWS DALLA PUGLIA

SIRACUSA, "POCHI POLIZIOTTI, TROPPI DETENUTI"

FERRARA, "IL RISCHIO PROSELITISMO E' CONCRETO SERVONO AGENTI CHE PARLINO ARABO"

VICENZA, SI UCCIDE IN CELLA L'OMICIDA NEL CAMPO A ZANE'

ORVIETO, CARCERE, PERSONALE IN AGITAZIONE

MILANO, LE BOTTE DEL BRANCO E LA RIVOLTA AL BECCARIA

PERSONALE DEL CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA FESI ANNO 2017: CONVOCAZIONE PER IL GIORNO 31 GENNAIO

TRENTO, PROCLAMATO LO STATO DI AGITAZIONE UNITARIO

MANTOVA, DETENUTO FINISCE IN OSPEDALE

BRESCIA, "SI' AL NUOVO CARCERE MA SERVONO PIU' AGENTI"

MODENA, RADICALIZZAZIONE AL SANT'ANNA: MONITORATA UNA DECINA DI DETENUTI

MESSINA, PERRONE, NUOVO ALLARME: AGENTI AGGREDITI IN CARCERE

BONUS 80 EURO: SARANNO PAGATI? COME E QUANDO LO SPIEGHIAMO NEL NUOVO SAPPEINFORMA! E ANCHE SU RIALLINEAMENTO E RIORDINO...

INACCETTABILE SOSPENSIONE DELL'ATTIVITÀ DI ACCERTAMENTO DELEL INFRAZIONI AL CODICE DELLA STRADA DA PARTE DEL PERSONALE DI POLIZIA PENITENZIARIA

PADOVA, TROVATI 3 CELLULARI DENTRO I SECCHI DELLA BIANCHERIA

     
-------------------------------------------------------------------
  >Circolari DAP
 Circolari DAP
--------------------------------------------------------------------
    Rubrica indirizzi Polizia Penitenziaria  Rubrica contatti Istituti e UfficI
Area Riservata
Username
Password
RegistratiRicorda Password

Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 03/2016








Ricongiunzione dei servizi


CHE COSA E' ED A CHI SPETTA

E' la facoltà, conferita ai dipendenti pubblici, di ottenere a domanda, la ricongiunzione di tutti i periodi assicurativi che hanno comportato l'iscrizione a regimi previdenziali obbligatori diversi; al fine di poter fruire di un unico trattamento pensionistico, comprensivo di tutti i periodi di contribuzione

CONDIZIONI PER LA FACOLTA' DI RICONGIUNZIONE

1) Diversi periodi assicurativi posseduti dai dipendenti, semprechè non abbiano già dato luogo alla cessazione del rapporto di lavoro con diritto alla liquidazione del trattamento pensionistico.

2) La ricongiunzione è ammessa quando il dipendente possiede uno o più periodi assicurativi in regime obbligatori diversi da quello di appartenenza al momento della richiesta.

3) Possono chiedere la ricongiunzione i superstiti dei dipendenti aventi diritto a pensione di reversibilità alle medesime condizioni già previste per il dipendente stesso.

4) La ricongiunzione deve riguardare la totalità dei servizi resi precedentemente alla domanda.


NORMATIVA

Legge n. 322/2-4-58;

art. 52 Legge n. 153/30.4.69;

D.P.R. n.1092/29/12/1973 artt. 11, 12, 113, 116;

Legge n. 44/15.3.73;

Legge n.29/2/4/1979;

Legge n. 45/5.3.90;

DLT n.184 del 30/4/1997;


LEGGE 2 APRILE 1958 n. 322

Prevede che per i lavoratori di Pubbliche Amministrazioni iscritti a forme obbligatorie di previdenza, che cessino dal servizio senza aver maturato il diritto a pensione, debba provvedersi alla costituzione della posizione assicurativa presso l'INPS per il periodo corrispondente di servizio reso. L'importo dei contributi e portato in detrazione, fino a concorrenza del suo ammontare, dell'eventuale trattamento in luogo di pensione, spettante all'avente diritto. Sono esclusi, per limiti di legge, i contributi figurativi.


SERVIZI PER I QUALI E' PREVISTA LA COSTITUZIONE DELLA POSIZIONE ASSICURATIVA

1) Servizio prestato nella Polizia Penitenziaria che non ha dato luogo né al trattamento ordinario né a quello privilegiato.

2) Agenti Ausiliari trattenuti di leva


LEGGE 7 FEBBRAIO 1979 N.29

Ha conferito ai dipendenti pubblici la facoltà di ottenere a domanda la ricongiunzione di tutti i periodi assicurativi che hanno comportato l'iscrizione a regimi previdenziali obbligatori diversi al fine di un unico trattamento pensionistico comprensivo di tutti i periodi di contribuzione.


A CHI SPETTA E COME SI OTTIENE

Ai dipendenti che si trovavano in attività di servizio alla data del 24 febbraio 1979 od assunti successivamente.

L'istanza in carta semplice deve essere inoltrata alle Direzioni degli Istituti di appartenenza competenti per territorio.