Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Le ultime 30
MONTELUPO, ANCORA VIOLENZA NELL'OPG. INTERNATO AGGREDISCE POLIZIOTTI. L'IRA DEL SAPPE

LARINO, PORTA DROGA AL FIGLIO DETENUTO IN CARCERE. SCOPERTO DALLA POLIZIA PENITENZIARIA

UMBRIA, CONVEGNO DEL PD SULLE CARCERI MA SENZA POLIZIOTTI. LA PROTESTA DEL SAPPE

DAP. PROMOZIONI AL GRADO SUPERIORE PER MERITO ECCEZIONALE. LETTERA LA MINISTRO DELLA GIUSTIZIA

IMPERIA, CARCERE IN STATO DI ABBANDONO. IL 27 NOVEMBRE STI-IN DEL SAPPE

POLIZIA PENITENZIARIA, PIOGGIA DI RICOMPENSE E PROMOZIONI AL GRADO SUPERIORE PER MERITI STRAORDINARI DOPO LA SENTENZA TORREGGIANI. MA SOLO PER I MINISTERIALI DEL DIPARTIMENTO?.. LA PROTESTA DEL SAPPE

MOBILITÀ A DOMANDA DEI FUNZIONARI. IL DAP INFORMA CHE...

ANONYMOUS ATTACCA IL SITO DEL SAPPE "IN CARCERE MILLE MORTI DI STATO"

"GLI STATI GENERALI DELLE CARCERI IN ARRIVO NEL 2015"

LA SPEZIA, VISITA DEL SAPPE IN CARCERE: "MA QUALE CAJENNA. E' UN MODELLO"

PENITENZIARIA SOTTO ATTACCO ANONYMOUS "ENTRA" NEL SAPPE

SANREMO. "LA STRADA PER IL CARCERE E' POTENZIALMENTE LETALE"

RIMINI, NON RIENTRA IN CARCERE CATTURATO DOPO IO GIORNI

SIRACUSA, I SINDACATI ACCUSANO "MAXIRISSA, LA COLPA E' DEL DIPARTIMENTO"

CRITICITÀ IPM MILANO, SOLLECITO DETERMINAZIONI

A PROPOSITO DELL'ATTACCO DI ANONYMOUS; I TRASFERIMENTI 104; ESITI COMMISSIONI RICOMPENSE E FORMAZIONE

LAZIO, FERMATO IL FESI CGM 2014

LA SPEZIA. "IL CARCERE E' BEN DIRETTO E GLI AGENTI SONO ONESTI E PROFESSIONALI"

LECCE, UBRIACO SULLA TANGENZIALE PATENTE RITIRATA E DENUNCIA

MARASSI, RINVENIMENTO DI SOSTANZE STUPEFACENTI ALL?INTERNO DEL CARCERE.

SIRACUSA, MAXI RISSA A CAVADONNA

ARIANO, CARCERE: PIOVE NEL NUOVO PADIGLIONE, E' PROTESTA

CARCERE DI FOSSOMBRONE "UN SOLO DETENUTO SUICIDA"

LECCE, POLIZIA PENITENZIARIA BLOCCA UBRIACO SULLA TANGENZIALE

ARIANO IRPINO, IL SAPPE VISITA IL CARCERE

COMMISSIONE PARITETICA ART. 22 (FORMAZIONE) RIUNIONE DEL 20.11.2014

REVOCATO INTERPELLO PER INCREMENTARE PRESSO IL GRUPPO OPERATIVO MOBILE DI ISPETTORI

PADOVA, DETENUTO PRENDE A PUGNI AGENTE PENITENZIARIO

FOSSOMBRONE, GIOVANE DETENUTO S'IMPICCA IN CELLA

SEGRETERIA REGIONALE UMBRIA COMUNICATO FESI

     
-------------------------------------------------------------------
  >Circolari DAP
 Circolari DAP
--------------------------------------------------------------------
    Rubrica indirizzi Polizia Penitenziaria  Rubrica contatti Istituti e UfficI
Area Riservata
Username
Password
RegistratiRicorda Password

Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 31/2014








Ricongiunzione dei servizi


CHE COSA E' ED A CHI SPETTA

E' la facoltà, conferita ai dipendenti pubblici, di ottenere a domanda, la ricongiunzione di tutti i periodi assicurativi che hanno comportato l'iscrizione a regimi previdenziali obbligatori diversi; al fine di poter fruire di un unico trattamento pensionistico, comprensivo di tutti i periodi di contribuzione

CONDIZIONI PER LA FACOLTA' DI RICONGIUNZIONE

1) Diversi periodi assicurativi posseduti dai dipendenti, semprechè non abbiano già dato luogo alla cessazione del rapporto di lavoro con diritto alla liquidazione del trattamento pensionistico.

2) La ricongiunzione è ammessa quando il dipendente possiede uno o più periodi assicurativi in regime obbligatori diversi da quello di appartenenza al momento della richiesta.

3) Possono chiedere la ricongiunzione i superstiti dei dipendenti aventi diritto a pensione di reversibilità alle medesime condizioni già previste per il dipendente stesso.

4) La ricongiunzione deve riguardare la totalità dei servizi resi precedentemente alla domanda.


NORMATIVA

Legge n. 322/2-4-58;

art. 52 Legge n. 153/30.4.69;

D.P.R. n.1092/29/12/1973 artt. 11, 12, 113, 116;

Legge n. 44/15.3.73;

Legge n.29/2/4/1979;

Legge n. 45/5.3.90;

DLT n.184 del 30/4/1997;


LEGGE 2 APRILE 1958 n. 322

Prevede che per i lavoratori di Pubbliche Amministrazioni iscritti a forme obbligatorie di previdenza, che cessino dal servizio senza aver maturato il diritto a pensione, debba provvedersi alla costituzione della posizione assicurativa presso l'INPS per il periodo corrispondente di servizio reso. L'importo dei contributi e portato in detrazione, fino a concorrenza del suo ammontare, dell'eventuale trattamento in luogo di pensione, spettante all'avente diritto. Sono esclusi, per limiti di legge, i contributi figurativi.


SERVIZI PER I QUALI E' PREVISTA LA COSTITUZIONE DELLA POSIZIONE ASSICURATIVA

1) Servizio prestato nella Polizia Penitenziaria che non ha dato luogo né al trattamento ordinario né a quello privilegiato.

2) Agenti Ausiliari trattenuti di leva


LEGGE 7 FEBBRAIO 1979 N.29

Ha conferito ai dipendenti pubblici la facoltà di ottenere a domanda la ricongiunzione di tutti i periodi assicurativi che hanno comportato l'iscrizione a regimi previdenziali obbligatori diversi al fine di un unico trattamento pensionistico comprensivo di tutti i periodi di contribuzione.


A CHI SPETTA E COME SI OTTIENE

Ai dipendenti che si trovavano in attività di servizio alla data del 24 febbraio 1979 od assunti successivamente.

L'istanza in carta semplice deve essere inoltrata alle Direzioni degli Istituti di appartenenza competenti per territorio.