Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Le ultime 30
TORINO, MARITO DETENUTO GLI PORTA LA DROGA

INTITOLAZIONE DELL'ICAM PRESSO LA CC.TORINO IN MEMORIA DELLA VIGILATRICE PENITENZIARIA MARIA GRAZIA CASAZZA

NAPOLI, DECEDUTO IN CARCERE, ATTESA PER L'AUTOPSIA

INFORMATIVA SOGGIORNI ESTIVI INPS

PERSONALE DEL CORPO P.P. - F.E.S.I. ANNO 2017 - RINVIO RIUNIONE AL 3.3.2017 ORE 10.00

TORINO, TENTA LA FUGA RUBANDO SOLDI ALL'AGENTE DEL CARCERE MINORILE

SOLLICCIANO, MURI INAGIBILI E PARETI DI SABBIA IL GIGLIO E' DIVENTATO UNA GROVIERA

CHIUDERE IL CARCERE DI ISERNIA? UN ASSURDO

NAPOLI, ASPETTA IL PASSEGGIO DEI COMPAGNI DI CELLA E SI IMPICCA COI LACCI A POGGIOREALE

MASSA, ASPETTA IL PASSEGGIO DEI COMPAGNI DI CELLA E SI IMPICCA COI LACCI

SOLLICCIANO, ALLARMI FUORI USO LA FUGA E' UN GIOCO

POGGIOREALE, TROVATO MORTO IN CELLA I SINDACATI: ORA BASTA SI RISCHIA L'ESCALATION

RIORDINO DELLE CARRIERE: STRETTA FINALE. ESITI INCONTRO CON IL MINISTRO

2017: E C'È ANCORA QUALCHE GIORNALISTA CHE PARLA DI "GUARDIE CARCERARIE"...

VERBALE DEL 13 FEBBRAIO 2017: FORZE DI POLIZIA REVISIONE DEGLI ORDINAMENTI E DEI RUOLI. QUEL CHE DAVVERO HA DETTO IL SAPPE AL DI LÀ DELLE CHIACCHIERE DI QUALCUNO...

MASSA, DETENUTO SEMINA IL CAOS IN CARCERE

I SINDACI VALBORMIDESI INSORGONO PER L'INERZIA DEL GOVERNO SUL CARCERE

PROCEDURE DI MOBILITÀ A DOMANDA RUOLI DIRETTIVI POLIZIA PENITENZIARIA 2017

BUSTO ARSIZIO, DETENUTO SCATENATO IN CARCERE AGENTI ASSALITI A PUGNI E MORSI

IDEA CARCERE IN VALBORMIDA SAPPE: "UNA PRESA IN GIRO"

CASA CIRCONDARIALE DI FIRENZE SOLLICCIANO - EVASIONE DEL 20.02.2017

ON LINE IL NUOVO SAPPEINFORMA: RIORDINO, FESI 2017, MOBILITA DEI FUNZIONARI...

FIRENZE, CLAMOROSA FUGA DAL CARCERE DI SOLLICCIANO: EVADONO IN 3. SAPPE: ?EVASIONE ANNUNCIATA?.

F.E.S.I. ANNO 2017 - RINVIO RIUNIONE AL 24.2.2017 ORE 9.00

AIROLA, AVEVA LA DROGA NELLE PARTI INTIME, DETENUTO SCOPERTO DA UN POLIZIOTTO

ALLOGGI DI SERVIZIO, IL DAP RISCONTRA LA NOTA SAPPE

BOLOGNA, TENTA DI UCCIDERSI IN CELLA E' SALVO GRAZIE AGLI AGENTI

TRENTO CARCERE, ENNESIMA PROTESTA DEGLI AGENTI. LE PROVOCAZIONI DEGLI ANARCHICI

SALUZZO, CARCERE, SERVONO PIU' AGENTI

RIORDINO DELLE CARRIERE: SCHEDA SINTETICA DELLA BOZZA

     
-------------------------------------------------------------------
  >Circolari DAP
 Circolari DAP
--------------------------------------------------------------------
    Rubrica indirizzi Polizia Penitenziaria  Rubrica contatti Istituti e UfficI
Area Riservata
Username
Password
RegistratiRicorda Password

Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 03/2016








Ricongiunzione dei servizi


CHE COSA E' ED A CHI SPETTA

E' la facoltà, conferita ai dipendenti pubblici, di ottenere a domanda, la ricongiunzione di tutti i periodi assicurativi che hanno comportato l'iscrizione a regimi previdenziali obbligatori diversi; al fine di poter fruire di un unico trattamento pensionistico, comprensivo di tutti i periodi di contribuzione

CONDIZIONI PER LA FACOLTA' DI RICONGIUNZIONE

1) Diversi periodi assicurativi posseduti dai dipendenti, semprechè non abbiano già dato luogo alla cessazione del rapporto di lavoro con diritto alla liquidazione del trattamento pensionistico.

2) La ricongiunzione è ammessa quando il dipendente possiede uno o più periodi assicurativi in regime obbligatori diversi da quello di appartenenza al momento della richiesta.

3) Possono chiedere la ricongiunzione i superstiti dei dipendenti aventi diritto a pensione di reversibilità alle medesime condizioni già previste per il dipendente stesso.

4) La ricongiunzione deve riguardare la totalità dei servizi resi precedentemente alla domanda.


NORMATIVA

Legge n. 322/2-4-58;

art. 52 Legge n. 153/30.4.69;

D.P.R. n.1092/29/12/1973 artt. 11, 12, 113, 116;

Legge n. 44/15.3.73;

Legge n.29/2/4/1979;

Legge n. 45/5.3.90;

DLT n.184 del 30/4/1997;


LEGGE 2 APRILE 1958 n. 322

Prevede che per i lavoratori di Pubbliche Amministrazioni iscritti a forme obbligatorie di previdenza, che cessino dal servizio senza aver maturato il diritto a pensione, debba provvedersi alla costituzione della posizione assicurativa presso l'INPS per il periodo corrispondente di servizio reso. L'importo dei contributi e portato in detrazione, fino a concorrenza del suo ammontare, dell'eventuale trattamento in luogo di pensione, spettante all'avente diritto. Sono esclusi, per limiti di legge, i contributi figurativi.


SERVIZI PER I QUALI E' PREVISTA LA COSTITUZIONE DELLA POSIZIONE ASSICURATIVA

1) Servizio prestato nella Polizia Penitenziaria che non ha dato luogo né al trattamento ordinario né a quello privilegiato.

2) Agenti Ausiliari trattenuti di leva


LEGGE 7 FEBBRAIO 1979 N.29

Ha conferito ai dipendenti pubblici la facoltà di ottenere a domanda la ricongiunzione di tutti i periodi assicurativi che hanno comportato l'iscrizione a regimi previdenziali obbligatori diversi al fine di un unico trattamento pensionistico comprensivo di tutti i periodi di contribuzione.


A CHI SPETTA E COME SI OTTIENE

Ai dipendenti che si trovavano in attività di servizio alla data del 24 febbraio 1979 od assunti successivamente.

L'istanza in carta semplice deve essere inoltrata alle Direzioni degli Istituti di appartenenza competenti per territorio.