Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Le ultime 30

POZZUOLI, REDAZIONE PIL

SALERNO, PROBLEMATICHE STRUTTURALI E OPERATIVE

CHIAVARI, IL SOPRALLUOGO DI ROSSO CON IL SAPPE

ALBA, PERSONALE DEL CARCERE IN ASSEMBLEA SINDACALE

LODI, NIENTE RITORNO NE' RISARCIMENTO PER L'EX DIRETTRICE DEL CARCERE

EMERGENZA PSICHIATRIA A FUORNI "IN PERICOLO POLIZIOTTI E DETENUTI"

FUORNI, ALLARME IN PSICHIATRIA "AGENTI DI POLIZIA PENITENZIARIA A RISCHIO"

POTENZA, CRITICITÀ OPERATIVE E GESTIONALI DEL PERSONALE DI POLIZIA PENITENZIARIA

CAMERINO, "TROPPI DETENUTI NEL CARCERE CAMERTE"

TOLMEZZO, POLIZIOTTO PENITENZIARIO AGGREDITO DA UN BOSS DEGLI SCHIAVONE

TRIESTE, CARNEVALE DEI BAMBINI

NUOVO CARCERE IL SITO DI RIFERIMENTO E' IN VALLE BORMIDA

ALBA, IL DESTINO DEL CARCERE ALBESE SARA' DISCUSSO SUI BANCHI DEL CONSIGLIO

REGGIO CALABRIA, CUSTODIA E GESTIONE MONOPOLIO

PALERMO UCCIARDONE, COORDINATORE UFFICIO SALA AVVOCATI E MAGISTRATI

ENNA, NTP: DIFFORMITÀ GESTIONE RISPETTO ALTRI NUCLEI PROVINCIALI DELLA REGIONE SICILIA

PDC 5 NOVEMBRE 2012, MOBILITA A DOMANDA E LEGGE 104/92

TRATTAMENTO PENSIONISTICO AL PERSONALE CESSATO DAL SERVIZIO DAL 2011 AL 2014, DURANTE IL PERIODO DI "BLOCCO" RETRIBUTIVO. INISIATIVA LEGISLATIVA.

REVISIONE DELL'ACCORDO QUADRO NAZIONALE

MARASSI, "LANCIO' DROGA IN CARCERE DALLA STRADA, CONDANNATELO A 8 ANNI"

CARCERI CHIUSE: IL SINDACO INCONTRERA' GLI AGENTI

FROSINONE, DISSERVIZI AREA SANITARIA ED AGGRAVIO LAVORO POLIZIA PENITENZIARIA

TERNI, ORGANIZZAZIONE UNITA OPERATIVE

CASSINO, RIVOLUZIONE IN CARCERE: PRESTO LABORATORI PER PRELEVARE IL DNA

REGGIO EMILIA, ALTA TENSIONE ALL'OPG, AGENTE FERITO

DONATO CAPECE: "CASSINO E' UN CARCERE SENZA UNA STRATEGIA PER LA SICUREZZA"

CREMONA, DETENUTO INCENDIA LA CELLA, INTOSSICATI DUE AGENTI

MANCATE ASSUNZIONI NEL CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA, LETTERA AL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA

POLIZIOTTO SOSPESO DAL MINISTERO: "ERA MEDIOCRE" VINCE IL RICORSO AL TAR: "ORA TORNO E CHIEDO I DANNI"

SARDEGNA, STATO DI AGITAZIONE NELLE CARCERI

>>   Intervento del Ministro Orlando al Convegno "La Polizia Penitenziaria nell'esecuzione penale esterna"


Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 02/2016








Indennità speciale "UNA TANTUM"


E' il beneficio che viene corrisposto per la perdita dell'integrità fisica derivante da infermità o lesioni subite per causa di servizio e che abbiano comportato "PARZIALE INIDONEITA' AL SERVIZIO DI ISTITUTO".


A CHI SPETTA E COME SI OTTIENE

Spetta al personale della Polizia Penitenziaria che, riconosciuto dalla Commissione Medica Ospedaliera parzialmente idoneo al servizio di istituto e riutilizzato in "servizi compatibili con la ridotta capacità lavorativa", presenti domanda all'ufficio di appartenenza entro sei mesi dalla data di notifica del Processo Verbale di riforma parziale.


PROCEDURA

La Direzione di appartenenza trasmette la richiesta, debitamente corredata dei documenti sanitari e amministrativi e del Processo Verbale, all'Amministrazione centrale che, accertata la regolarità della documentazione, emette il provvedimento conclusivo di accoglimento o di diniego.


NORMATIVA

D.P.R. 3.5.1957, n°686

Legge 23.12.1970, n°1094

D.P.R. 25.10.1981, n°738

Legge 23.12.1994, n°724

Legge 23.12.1996, n°662.