Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Le ultime 30

CARCERI, (SAPPE): ?CON CHIUSURA CENTRALI OPERATIVE POLIZIA PENITENZIARIA DAP ASSESTA COLPO MORTALE A SICUREZZA CARCERI. ORLANDO BLOCCHI QUESTO SCEMPIO!? 

CASSINO, BLITZ DEI CARABINIERI IN CARCERE TROVATI DUE TELEFONI 'OPERATIVI

POGGIOREALE, RECLUSO ASSALE E FERISCE CINQUE AGENTI

POGGIOREALE, AGGREDITI CINQUE AGENTI. TENSIONE AL MINORILE DI AIROLA. LE DENUNCE DEL SAPPE

IMPERIA, LA DENUNCIA DEL SINDACATO SAPPE "SCARAFAGGI NELLA MENSA DEGLI AGENTI"

SANREMO, DETENUTO DA FUOCO ALLA CELLA

CENTRALI OPERATIVE: IL SAPPE DICE NO ALLA CHIUSURA. ESITI INCONTRO DAP

CARCERE MINORILE DI AIROLA "LA SITUAZIONE E' ESPLOSIVA"

TERNI, DETENUTO AGGREDISCE IL CAPOSALA DELL'INFERMERIA DEL CARCERE

TROPPE AGGRESSIONI IN CARCERE A PAOLA

BOSS DELLA PIANA HA TENTATO IL SUICIDIO A TOLMEZZO

FAVIGNANA, CROLLA PARTE DEL SOFFITTO DELLA CASERMA

TOLMEZZO, DETENUTO CON IL "41 BIS" TENTA D'IMPICCARSI, SALVATO IN EXTREMIS DAGLI AGENTII

MASSA, I SINDACATI DELLA POLIZIA IN PRESIDIO AL CARCERE

TOLMEZZO, DETENUTO CALABRESE AL 41 BIS TENTA IL SUICIDIO, SALVATO

VENEZIA, STRAPPO' IL DITO ALL'AGENTE 28 MESI PER L'EX DETENUTO

CASA CIRCONDARIALE DI PAOLA RISCHIO DA STRESS DA LAVORO CORRELATO BURNOUT

PALERMO, PIANTATO ALBERO IN MEMORIA DI LUIGI BODENZA

CASA CIRCONDARIALE DI TRENTO ACCUSE DI MALTRATTAMENTI

CASA CIRCONDARIALE DI PAOLA. LA DENUNCIA DEL SAPPE: TROPPE AGGRESSIONI IN CARCERE

RAZIONALIZZAZIONE CENTRALE OPERATIVA NAZIONALE: LE CONSIDERAZIONI DEL SAPPE BASILICATA

ASTI, SCIOPERO BIANCO IN CARCERE GLI AGENTI DISERTANO LA MENSA

IL SINDACATO AUTONOMO POLIZIA PENITENZIARIA OFFRE LA TESSERA ONORARIA A DON CIOTTI

STRUTTORI DI TIRO RICHIESTA DI DECRETO

*** ON LINE IL NUOVO SAPPEINFORMA! - FIRMA FESI 2017, CONCORSI INTERNI, BONUS DISABILI... LEGGI! ***

BOLZANO, FORZE DELL'ORDINE A LEZIONE DI ARABO

IL PAPA VISITA SAN VITTORE, GIOIA DIETRO LE SBARRE MA IL DOMANI RESTA CUPO

REGINA COELI, UN ALTRO SUICIDIO IN CELLA NEL 2017 UNO A SETTIMANA

ASTI, IN CARCERE SI INASPRISCE LA PROTESTA

VIBO, DETENUTO SALVATO DAGLI AGENTI, CHIESTO UN RICONOSCIMENTO

>>   Protesta della Polizia Penitenziaria davanti al carcere di Reggio Emilia

Area Riservata - Registrati - Ricorda Password
Username
Password
  
 
 >Circolari DAP Circolari DAP  >Circolari DAP Guide Sappe  
 Rubrica indirizzi Polizia Penitenziaria Indirizzi Carceri/UfficI  >Circolari DAP Convenzioni Sappe  

Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 03/2016








Equo indennizzo


E' un beneficio che viene concesso per la perdita dell'integrità fisica derivante da infermità o lesioni subite a causa del servizio.


A CHI SPETTA E COME SI OTTIENE

Spetta al personale della Polizia Penitenziaria che, avendo subito una menomazione dell'integrità fisica per fatti di servizio, presenti alla Direzione di appartenenza domanda per il riconoscimento della dipendenza. Il termine decadenziale è di 6 mesi dall'evento dannoso o dal giorno in cui l'interessato abbia avuto piena conoscenza dell'infermità. Tale domanda può essere proposta anche dagli eredi entro sei mesi dal decesso. All'istanza devono essere allegati precedenti sanitari e altra documentazione utile ad una completa valutazione della patologia e del nesso con il servizio.

Se l'interessato intende conseguire il beneficio dell'Equo Indennizzo, deve richiederlo contestualmente al riconoscimento della dipendenza.


PROCEDURA

La Direzione di appartenenza istruisce la pratica trasmettendo l'intero carteggio alla Commissione Medica Ospedaliera competente. Quest'ultima sottopone l'interessato a visita e redige un Processo Verbale dal quale risultino la tempestività dell'istanza, la dipendenza dell'infermità e la categoria di ascrivibilità.

Se l'interessato ha prodotto richiesta di Equo Indennizzo, la Direzione di appartenenza trasmette il P.V. e tutta la documentazione all'Amministrazione centrale. Quest'ultima, acquisito il parere su dipendenza ed ascrivibilità a categoria del Comitato par le Pensioni Privilegiate Ordinarie, emette il provvedimento conclusivo di accoglimento o di diniego.


NORMATIVA

D.P.R. n°3 / 10.1.1957;

D.P.R. n°686 / 3.5.1957;

Legge n°1094 / 23.12.1970;

D.P.R. n°349 / 20.4.1994;

Legge n°724 / 23.12.1994; Legge n°662 / 23.12.1996