Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Le ultime 30

BASILICATA, "TUTELARE I BASCHI AZZURRI DAL FUMO PASSIVO"

BASILICATA, IL BOLLETTINO DI GUERRA DELLA POLIZIA PENITENZIARIA

VASTO, CASA CIRCONDARIALE, LA MENSA AGENTI SI RIFA' IL LOOK

CARCERE DI LUCERA: CONTINUA LA PROTESTA DEI POLIZIOTTI

FUGA IN COPPIA DAL BECCARIA, RIPRESO IL PIU' GIOVANE

CRITICITÀ ISTITUTI EMILIA ROMAGNA: MANIFESTAZIONE REGIONALE DI PROTESTA, 28 GIUGNO 2016 ORE 10,00 PRESSO IL PRAP DI BOLOGNA

PIEMONTE, LIQUIDAZIONI INDENNITA' MISSIONI E GESTIONE ORGANIZZATIVA

SISTEMA RELAZIONI SINDACALI - REGIONE EMILIA ROMAGNA

CAGLIATI, TENTA DI IMPICCARSI IN CARCERE DETENUTA SALVATA DAGLI AGENTI A UTA

VELLETRI, CARCERE, GLI AGENTI: "SIAMO POCHI, SICUREZZA A RISCHIO"

TERNI, LA MENSA DELLA CASA CIRCONDARIALE FINISCE SOTTO ACCUSA PER IL SAPPE "NON C'E' ABBASTANZA CIBO

BARCELLONA P.G., IL SAPPE: DETENUTO TROVATO SENZA VITA IN CELLA

VASTO, CHIUSA LA MENSA DELLA POLIZIA DOPO LE PROTESTE DEL SAPPE

CRIMINALI, ATTENTI ALLA BANCA DATI DEL DNA (IL SAPPE SUL SETTIMANALE PANORAMA)

L'OMBRA DI GOMORRA SUI CONCORSI DI POLIZIA PENITENZIARIA E PS

LUCERA, PROTESTA LA POLIZIA PENITENZIARIA

VASTO, DOPO LA PROTESTA DEL SAPPE PER LE CONDIZIONI DELLA MENSA, ANCHE IL SINDACO VISITERA' IL CARCERE

LAZIO, FIRMATO L'ACCORDO FESI 2015

FROSINONE E VELLETRI, CARCERI, E STATO DI AGITAZIONE

FROSINONE E VELLETRI, ORGANICI INSUFFICIENTI POLIZIA PENITENZIARIA SUL PIEDE DI GUERRA

RISSA AL CARCERE DI NISIDA SCATENATA DA TRE FAZIONI

TOSCANA/UMBIA, FESI 2015

CAMPANIA, LE CRITICITA' DENUNCIATE DAL SAPPE

MATERA, DETENUTI APPICCANO UN INCENDIO NELLA CELLA, SALVATI DALL'INTERVENTO DEI BASCHI AZZURRI

DISTACCAMENTO CINOFILO DI AVELLINO, ASSEGNAZIONE PROVVISORIE

SALUZZO, "DUE AGENTI DELLA PENITENZIARIA AGGREDITI E FERITI DA UN RECLUSO"

FROSINONE E VELLETRI, STATO DI AGITAZIONE

ESITI COMMISSIONE RICOMPENSE, SEDUTA DEL 21.06.2016 (AREA RISERVATA)

CARINOLA, LE CONFUSIONI DELLA DIREZIONE ALLA FESTA LOCALE...

SCATTA LO STATO D'AGITAZIONE DELLA POLIZIA PENITENZIARIA A REGGIO EMILIA

>>   Più di 8 mila detenuti in eccesso nelle carceri italiane rispetto ai 4 mila pubblicizzati dal DAP

Area Riservata - Registrati - Ricorda Password
Username
Password
  
 
 >Circolari DAP Circolari DAP  >Circolari DAP Guide Sappe  
 Rubrica indirizzi Polizia Penitenziaria Indirizzi Carceri/UfficI  >Circolari DAP Convenzioni Sappe  

Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 03/2016








Equo indennizzo


E' un beneficio che viene concesso per la perdita dell'integrità fisica derivante da infermità o lesioni subite a causa del servizio.


A CHI SPETTA E COME SI OTTIENE

Spetta al personale della Polizia Penitenziaria che, avendo subito una menomazione dell'integrità fisica per fatti di servizio, presenti alla Direzione di appartenenza domanda per il riconoscimento della dipendenza. Il termine decadenziale è di 6 mesi dall'evento dannoso o dal giorno in cui l'interessato abbia avuto piena conoscenza dell'infermità. Tale domanda può essere proposta anche dagli eredi entro sei mesi dal decesso. All'istanza devono essere allegati precedenti sanitari e altra documentazione utile ad una completa valutazione della patologia e del nesso con il servizio.

Se l'interessato intende conseguire il beneficio dell'Equo Indennizzo, deve richiederlo contestualmente al riconoscimento della dipendenza.


PROCEDURA

La Direzione di appartenenza istruisce la pratica trasmettendo l'intero carteggio alla Commissione Medica Ospedaliera competente. Quest'ultima sottopone l'interessato a visita e redige un Processo Verbale dal quale risultino la tempestività dell'istanza, la dipendenza dell'infermità e la categoria di ascrivibilità.

Se l'interessato ha prodotto richiesta di Equo Indennizzo, la Direzione di appartenenza trasmette il P.V. e tutta la documentazione all'Amministrazione centrale. Quest'ultima, acquisito il parere su dipendenza ed ascrivibilità a categoria del Comitato par le Pensioni Privilegiate Ordinarie, emette il provvedimento conclusivo di accoglimento o di diniego.


NORMATIVA

D.P.R. n°3 / 10.1.1957;

D.P.R. n°686 / 3.5.1957;

Legge n°1094 / 23.12.1970;

D.P.R. n°349 / 20.4.1994;

Legge n°724 / 23.12.1994; Legge n°662 / 23.12.1996