Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Le ultime 30

TERAMO, DEGRADO A CASTROGNO

TERAMO, MESSA IN SICUREZZA STRADA

PUGLIA, LEGGE 104: ANCORA UN RICORSO PATROCINATO E VINTO DAL SAPPE"

ASSEGNAZIONI TEMPORANEE: CHIARIMENTI SULLA PRESENZA IN CARICO E "VISTO ARRIVARE"

PROCEDURE DI RECUPERO SOMME INDEBITAMENTE PERCEPITE DAL PERSONALE DEL CORPO: ECCO LA NOTA DEL DAP CHE CHIARISCE COME SI DEVE PAGARE

POTENZA, TENTATA EVASIONE DALL'OSPEDALE SAN CARLO

RINVIO RIUNIONE - D.M. DI ISTITUZIONE NUCLEI POLIZIA PENITENZIARIA PRESSO GLI UEPE

IL NUOVO CARCERE IN PIAZZA DEL POPOLO A SAVONA: MA NON DOVEVA ESSERE COSTRUITO IN VALBORMIDA?

IL NUOVO SAPPEINFORMA: LE NEWS DEL CONCORSO INTERNO V.ISPETTORE, RIORDINO SICUREZZA E DELLE CARRIERE, RIALLINEAMENTO, NUOVO PROCESSO PENALE...

BOLOGNA, DETENUTO TROVATO CON DUE CELLULARI

AOSTA, DETENUTO DANNEGGIA LA CELLA E FERISCE QUATTRO AGENTI DI POLIZIA PENITENZIARIA

CAMPOBASSO, AGENTE AGGREDITO E FERITO, ALTA TENSIONE IN CARCERE

CAMPOBASSO,DETENUTI AGGREDISCONO AGENTE IL SAPPE: SITUAZIONE ESPLOSIVA

CAMPOBASSO, IL SAPPE DENUNCIA: ALTA TENSIONE IN CARCERE

CRITICITA' SCUOLA DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO DI PARMA

CARCERI MOLISANE A RISCHIO "PIANTE ORGANICHE INADEGUATE"

FUMO PASSIVO, DENUNCIATI ALLA MAGISTRATURA I DIRETTORI DELLE CARCERE PUGLIESI

SAVONA, PROTESTE IN VAL BORMIDA INSORGONO I SINDACI DI CAIRO E CENGIO "IPOTESI STRAVAGANTE E POCO FUNZIONALE"

TRAPANI, CARCERE, IN ARRIVO 25 AGENTI: "SONO POCHI"

LODI, CAMBIO DELLA GUARDIA IN CARCERE

LUCCA, ESAME ESTERNO SUL TUNISINO SUICIDA

LUCCA, "CARCERI, SITUAZIONE ALLARMANTE ALTRO CHE EMERGENZA SUPERATA"

CARCERI TOSCAN,E DUE SUICIDI IN TRE GIORNI: "ADESSO BASTA"

PISA, `AL DON BOSCO LA SITUAZIONE E' GRAVE' LA PROTESTA DEGLI AGENTI CARCERARI

SAVONA, CASO CARCERE: IL SAPPE ADESSO CHIEDE AIUTO AL CAPO DELLO STATO

CP NAPOLI SECONDIGLIANO: EMERGENZA E PROBLEMATICHE

IVREA, NEL CARCERE MANCANO ALMENO 68 AGENTI

SINDACATI IN CAMPO "UN PROGRAMMA PER PREVENIRE I SUICIDI IN CELLA"

PUGLIA, FIRMATO L'ACCORDO DECENTRATO FESI 2016

BELLUNO, INGERISCE CANDEGGINA. DETENUTO IN OSPEDALE

>>   Proselitismo jihadista nelle carceri: Andrea Orlando a Unomattina - 20 luglio 2016

Area Riservata - Registrati - Ricorda Password
Username
Password
  
 
 >Circolari DAP Circolari DAP  >Circolari DAP Guide Sappe  
 Rubrica indirizzi Polizia Penitenziaria Indirizzi Carceri/UfficI  >Circolari DAP Convenzioni Sappe  

Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 03/2016








Equo indennizzo


E' un beneficio che viene concesso per la perdita dell'integrità fisica derivante da infermità o lesioni subite a causa del servizio.


A CHI SPETTA E COME SI OTTIENE

Spetta al personale della Polizia Penitenziaria che, avendo subito una menomazione dell'integrità fisica per fatti di servizio, presenti alla Direzione di appartenenza domanda per il riconoscimento della dipendenza. Il termine decadenziale è di 6 mesi dall'evento dannoso o dal giorno in cui l'interessato abbia avuto piena conoscenza dell'infermità. Tale domanda può essere proposta anche dagli eredi entro sei mesi dal decesso. All'istanza devono essere allegati precedenti sanitari e altra documentazione utile ad una completa valutazione della patologia e del nesso con il servizio.

Se l'interessato intende conseguire il beneficio dell'Equo Indennizzo, deve richiederlo contestualmente al riconoscimento della dipendenza.


PROCEDURA

La Direzione di appartenenza istruisce la pratica trasmettendo l'intero carteggio alla Commissione Medica Ospedaliera competente. Quest'ultima sottopone l'interessato a visita e redige un Processo Verbale dal quale risultino la tempestività dell'istanza, la dipendenza dell'infermità e la categoria di ascrivibilità.

Se l'interessato ha prodotto richiesta di Equo Indennizzo, la Direzione di appartenenza trasmette il P.V. e tutta la documentazione all'Amministrazione centrale. Quest'ultima, acquisito il parere su dipendenza ed ascrivibilità a categoria del Comitato par le Pensioni Privilegiate Ordinarie, emette il provvedimento conclusivo di accoglimento o di diniego.


NORMATIVA

D.P.R. n°3 / 10.1.1957;

D.P.R. n°686 / 3.5.1957;

Legge n°1094 / 23.12.1970;

D.P.R. n°349 / 20.4.1994;

Legge n°724 / 23.12.1994; Legge n°662 / 23.12.1996