Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Le ultime 30

S.MARIA CV: DIFFIDA E PREANNUNCIO RICORSO ARTICOLO 28

CASTELFRANCO EMILIA, CRITICITÀ

ENNA, ASSOLTO SINDACALISTA SAPPE

PROMOZIONE ALLA QUALIFICA DI ISPETTORE CAPO, PERSONALE MASCHILE DEL CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA

TORINO, AGENTE PENITENZIARIO SFREGIATO DA UN DETENUTO

SANTA MARIA C.V., SI UCCIDE IN CARCERE, IERI I FUNERALI DEL 35ENNE MARTINO

CARCERI, AGGREDITO E FERITO UN AGENTE A TORINO

TORINO, L'ANZIANA NONNA PORTA CINQUE PASTICCHE DI DROGA AL NIPOTE IN GALERA

PIEMONTE, SPECIFICA COMPETENZE VISITA PREVENTIVA MEDICO DEL LAVORO E CMO

REGGIO CALABRIA, TROVATO COLTELLO DENTRO IL CARCERE RESA DEI CONTI O AGGUATO AI POLIZIOTTI?

VERONA, LA PROTESTA DELLA POLIZIA PENITENZIARIA DAL PROVVEDITORE REGIONALE

SPESE FUNERALIZIE, SOLLECITO AL DAP PER LA LIQUIDAZIONE ARRETRATI

AMIANTO, INIZIATIVE A TUTELA DEL PERSONALE DI POLIZIA PENITENZIARIA

TENTA IL SUICIDIO A CASTROGNO

DETENUTO SI FERISCE E DA' FUOCO ALLA CELLA ALL'OSPEDALE, CINQUE AGENTI INTOSSICATI A CREMONA

NATALE DI ROMA ESIBIZIONE BANDE MUSICALI MILITARI - CONCERTO BANDA MUSICALE DEL CORPO

NORMATIVE, LA VISITA MEDICA "GIUSTIFICA" LA MALATTIA

UN COLTELLO TROVATO IN CARCERE A REGGIO CALABRIA

SI STRANGOLA NEL BAGNO DELLA SUA CELLA A S. MARIA CAPUA VETERE

TERMO, TENTA SUICIDIO IN CARCERE. SALVATO DAGLI AGENTI

BOLLATE, UN DETENUTO HA AGGREDITO LA SUA SCORTA

CONTROLLI ALL'INGRESSO DEL TRIBUNALE, PROCLAMATI 3 GIORNI DI ASTENSIONE

REATO DI TORTURA, CONSIDERAZIONI SAPPE SU TESTO IN DISCUSSIONE IN PARLAMENTO

AMMISSIONI SOGGIORNI MARINO - MONTANO - ITALIA 2015 (ELENCO AREA RISERVATA)

SCONTRI AL TRIBUNALE, FATTO INQUALIFICABILE

PORTO AZZURRO, AGENTE PICCHIATO DA UN DETENUTO

IL 7 MAGGIO A ROMA L'ANNUALE DEL CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA. L'8 MAGGIO LE CERIMONIE IN SEDE LOCALE

POTENZA, TENTA IL SUICIDIO IN CARCERE

VERONA, I SINDACATI DI POLIZIA PENITENZIARIA PROCLAMANO LO STATO DI AGITAZIONE

NAPOLI, CAOS TRIBUNALE, PROCLAMATO UN NUOVO SCIOPERO

>>   Sappe Times: privacy, DAP, mansioni superiori, straordinario 36 ore, ospedale militare

Area Riservata - Registrati - Ricorda Password
Username
Password
  
 
 >Circolari DAP Circolari DAP  >Circolari DAP Guide Sappe  
 Rubrica indirizzi Polizia Penitenziaria Indirizzi Carceri/UfficI  >Circolari DAP Convenzioni Sappe  

Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 05/2015








Equo indennizzo


E' un beneficio che viene concesso per la perdita dell'integrità fisica derivante da infermità o lesioni subite a causa del servizio.


A CHI SPETTA E COME SI OTTIENE

Spetta al personale della Polizia Penitenziaria che, avendo subito una menomazione dell'integrità fisica per fatti di servizio, presenti alla Direzione di appartenenza domanda per il riconoscimento della dipendenza. Il termine decadenziale è di 6 mesi dall'evento dannoso o dal giorno in cui l'interessato abbia avuto piena conoscenza dell'infermità. Tale domanda può essere proposta anche dagli eredi entro sei mesi dal decesso. All'istanza devono essere allegati precedenti sanitari e altra documentazione utile ad una completa valutazione della patologia e del nesso con il servizio.

Se l'interessato intende conseguire il beneficio dell'Equo Indennizzo, deve richiederlo contestualmente al riconoscimento della dipendenza.


PROCEDURA

La Direzione di appartenenza istruisce la pratica trasmettendo l'intero carteggio alla Commissione Medica Ospedaliera competente. Quest'ultima sottopone l'interessato a visita e redige un Processo Verbale dal quale risultino la tempestività dell'istanza, la dipendenza dell'infermità e la categoria di ascrivibilità.

Se l'interessato ha prodotto richiesta di Equo Indennizzo, la Direzione di appartenenza trasmette il P.V. e tutta la documentazione all'Amministrazione centrale. Quest'ultima, acquisito il parere su dipendenza ed ascrivibilità a categoria del Comitato par le Pensioni Privilegiate Ordinarie, emette il provvedimento conclusivo di accoglimento o di diniego.


NORMATIVA

D.P.R. n°3 / 10.1.1957;

D.P.R. n°686 / 3.5.1957;

Legge n°1094 / 23.12.1970;

D.P.R. n°349 / 20.4.1994;

Legge n°724 / 23.12.1994; Legge n°662 / 23.12.1996