Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Pianeta Carcere, tutte le notizie sul carcere, detenuti, penitenziari in Italia e all'estero
Le ultime 30

CARCERE, SCATTA LA RIVOLTA CONTRO GLI AGENTI DETENUTI SFASCIANO LA CELLA A TARANTO

RISSA A MARASSI FRA DETENUTI. LA DENUNCIA DEL SAPPE SULLA SITUAZIONI DELLE CARCERI

MALASPINA, DUE DETENUTI AGGREDISCONO TRE AGENTI

TARANTO, RIVOLTA IN CARCERE, FERITI E PAURA

TARANTO, RABBIA IN CARCERE, CELLA DEVASTATA/ DUE ANNI FA UN'ALTRA PROTESTA VIOLENTA

ALLARME TUBERCOLOSI AL CARCERE DI CASTROGNO

VIOLENZA IN CARCERE DETENUTI E AGENTI FERITI AD ARIANO IRPINO

ANCORA SUICIDI IN CARCERE , TENSIONE ALTA. IL SAPPE CONTRO LA CHIUSURA DEI PROVVEDITORATI REGIONALI

UN TARANTINO SI BARRICA NEL CARCERE DI ARIANO IRPINO ERA GIA' EVASO AD AVELLINO

SAPPE UMBRIA: AI CARI COLLEGHI DELL'OSAPP

ALGHERO, PROTESTA DEL SAPPE

TERAMO: "TURNI MASSACRANTI E RISCHIO DI TUBERCOLOSI PER GLI AGENTI DI POLIZIA PENITENZIARIA"

CASTROGNO ALLARME TBC CONTAGIATO SOVRINTENDENTE

ARIANO IRPINO, TRE DETENUTI FERISCONO AGENTI PENITENZIARI

MALATI PSICHIATRICI NEL CARCERE DI TARANTO SITUAZIONE CRITICA

SI SUICIDA NELLA SUA CELLA A PADOVA IL KILLER DELLA MONTEDURO

TERAMO, SBARRE INFETTE

A TERAMO, SOVRINTENDENTE DELLA POLIZIA PENITENZIARIA POSITIVO ALLA TBC

PADOVA, UCCISE UN MEDICO, SI IMPICCA IN CELLA DOPO 15 ANNI

NUOVO ACCORDO QUADRO, GRUPPO DI LAVORO - PCD 26 MAGGIO 2014 - CONVOCAZIONE 31.7.2014

SANREMO, AGENTE PENITENZIARIO COLPITO DA UN DETENUTO

SUICIDA IN CELLA A PADOVA L'ELETTRICISTA ASSASSINO

SANREMO, DETENUTO FERISCE AGENTE ARRESTATO E PROCESSATO

BENEVENTO, CRITICITÀ

NOTP SANTA MARIA CAPUA VETERE, DISFUNZIONI

ANCORA VIOLENZA NEGLI ISTITUTI A REGIME APERTO C.C.ARIANO IRPINO

PIEMONTE, PROBLEMATICHE "NOTE A FASCICOLO"

SPINI, DRAMMA IN CARCERE SI SUICIDA NELLA SUA CELLA

MATERA, "PERCHE' CARNE AVARIATA A MENSA?"

LUCERA: TROPPO STRESS, POLIZIA PENITENZIARIA DISERTA LA MENSA PER PROTESTA

>>   Sappetimes 14 Luglio 2014

Area Riservata - Registrati - Ricorda Password
Username
Password
  
 
 >Circolari DAP Circolari DAP  >Circolari DAP Guide Sappe  
 Rubrica indirizzi Polizia Penitenziaria Indirizzi Carceri/UfficI  >Circolari DAP Convenzioni Sappe  

Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 19/2014








Equo indennizzo


E' un beneficio che viene concesso per la perdita dell'integrità fisica derivante da infermità o lesioni subite a causa del servizio.


A CHI SPETTA E COME SI OTTIENE

Spetta al personale della Polizia Penitenziaria che, avendo subito una menomazione dell'integrità fisica per fatti di servizio, presenti alla Direzione di appartenenza domanda per il riconoscimento della dipendenza. Il termine decadenziale è di 6 mesi dall'evento dannoso o dal giorno in cui l'interessato abbia avuto piena conoscenza dell'infermità. Tale domanda può essere proposta anche dagli eredi entro sei mesi dal decesso. All'istanza devono essere allegati precedenti sanitari e altra documentazione utile ad una completa valutazione della patologia e del nesso con il servizio.

Se l'interessato intende conseguire il beneficio dell'Equo Indennizzo, deve richiederlo contestualmente al riconoscimento della dipendenza.


PROCEDURA

La Direzione di appartenenza istruisce la pratica trasmettendo l'intero carteggio alla Commissione Medica Ospedaliera competente. Quest'ultima sottopone l'interessato a visita e redige un Processo Verbale dal quale risultino la tempestività dell'istanza, la dipendenza dell'infermità e la categoria di ascrivibilità.

Se l'interessato ha prodotto richiesta di Equo Indennizzo, la Direzione di appartenenza trasmette il P.V. e tutta la documentazione all'Amministrazione centrale. Quest'ultima, acquisito il parere su dipendenza ed ascrivibilità a categoria del Comitato par le Pensioni Privilegiate Ordinarie, emette il provvedimento conclusivo di accoglimento o di diniego.


NORMATIVA

D.P.R. n°3 / 10.1.1957;

D.P.R. n°686 / 3.5.1957;

Legge n°1094 / 23.12.1970;

D.P.R. n°349 / 20.4.1994;

Legge n°724 / 23.12.1994; Legge n°662 / 23.12.1996