Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Le ultime 30

VICENZA, AGGREDISCE AGENTE ED ALLAGA LA CELLA. INFLITTI 10 MESI

DETENUTO DÀ FUOCO ALLA SUA CELLA A SPOLETO

SANTA MARIA C.V., SI UCCIDE IN CARCERE, IERI I FUNERALI DEL 35ENNE MARTINO

CARCERI, AGGREDITO E FERITO UN AGENTE A TORINO

TORINO, AGENTE PENITENZIARIO SFREGIATO DA UN DETENUTO

PROMOZIONE ALLA QUALIFICA DI ISPETTORE CAPO, PERSONALE MASCHILE DEL CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA

ENNA, ASSOLTO SINDACALISTA SAPPE

CASTELFRANCO EMILIA, CRITICITÀ

S.MARIA CV: DIFFIDA E PREANNUNCIO RICORSO ARTICOLO 28

TORINO, L'ANZIANA NONNA PORTA CINQUE PASTICCHE DI DROGA AL NIPOTE IN GALERA

SPESE FUNERALIZIE, SOLLECITO AL DAP PER LA LIQUIDAZIONE ARRETRATI

AMIANTO, INIZIATIVE A TUTELA DEL PERSONALE DI POLIZIA PENITENZIARIA

PIEMONTE, SPECIFICA COMPETENZE VISITA PREVENTIVA MEDICO DEL LAVORO E CMO

REGGIO CALABRIA, TROVATO COLTELLO DENTRO IL CARCERE RESA DEI CONTI O AGGUATO AI POLIZIOTTI?

VERONA, LA PROTESTA DELLA POLIZIA PENITENZIARIA DAL PROVVEDITORE REGIONALE

DETENUTO SI FERISCE E DA' FUOCO ALLA CELLA ALL'OSPEDALE, CINQUE AGENTI INTOSSICATI A CREMONA

TENTA IL SUICIDIO A CASTROGNO

NORMATIVE, LA VISITA MEDICA "GIUSTIFICA" LA MALATTIA

UN COLTELLO TROVATO IN CARCERE A REGGIO CALABRIA

NATALE DI ROMA ESIBIZIONE BANDE MUSICALI MILITARI - CONCERTO BANDA MUSICALE DEL CORPO

SI STRANGOLA NEL BAGNO DELLA SUA CELLA A S. MARIA CAPUA VETERE

TERMO, TENTA SUICIDIO IN CARCERE. SALVATO DAGLI AGENTI

BOLLATE, UN DETENUTO HA AGGREDITO LA SUA SCORTA

PORTO AZZURRO, AGENTE PICCHIATO DA UN DETENUTO

CONTROLLI ALL'INGRESSO DEL TRIBUNALE, PROCLAMATI 3 GIORNI DI ASTENSIONE

SCONTRI AL TRIBUNALE, FATTO INQUALIFICABILE

AMMISSIONI SOGGIORNI MARINO - MONTANO - ITALIA 2015 (ELENCO AREA RISERVATA)

REATO DI TORTURA, CONSIDERAZIONI SAPPE SU TESTO IN DISCUSSIONE IN PARLAMENTO

COMUNICAZIONE URGENTE PER RICORRENTI ANNO 2008 ? RICORSO STUDIO LEGALE GOZZI ? PER RICONOSCIMENTO DIRITTO NOMINA SOVRINTENDENTE DECORRENZA GIURIDICA GENNAIO 2007

CRITICITÀ NTP DI PARMA E GIUBBOTTI ANTI PROIETTILE

>>   Sappe Times: privacy, DAP, mansioni superiori, straordinario 36 ore, ospedale militare

Area Riservata - Registrati - Ricorda Password
Username
Password
  
 
 >Circolari DAP Circolari DAP  >Circolari DAP Guide Sappe  
 Rubrica indirizzi Polizia Penitenziaria Indirizzi Carceri/UfficI  >Circolari DAP Convenzioni Sappe  

Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 05/2015








Burnout nella Polizia Penitenziaria - rilevazione 2011

Burnout Polizia Penitenziaria

Cosa è il BURNOUT? - Partecipa al TEST


La rilevazione è ASSOLUTAMENTE ANONIMA e ha un carattere solamente indicativo. Con questa rilavazione il SAPPE vuole iniziare a raccogliere informazioni utili per proporre e pretendere dal DAP l'esatta applicazione della Circolare sul Benessere del Personale.

Con questo test il SAPPE intende fare una prima misurazione del rischio potenziale di Burnout nel Corpo di Polizia Penitenziaria.

Quanto spesso riscontri queste situazioni sul lavoro? Usa la scala sottostante per valutare quanto spesso sei coinvolto in ciascuna situazione descritta nel test. Alla fine somma i punteggi.

Per rispondere al test devi indicare, accanto alla domanda, un numero da 1 a 9 che indica il grado di corrispondenza della tua risposta:


RARAMENTE 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 COSTANTEMENTE


1) MANCANZA DI POTERE
Non posso risolvere i problemi che mi sono assegnati.
Sono intrappolato in un lavoro senza opzioni.
Non posso influenzare le decisioni che mi riguardano.
Posso essere licenziato senza poter fare niente.
 
2) ASSENZA DI INFORMAZIONI
Le responsabilità legate al mio lavoro non sono chiare.
No ho le informazioni che mi servono per lavorare bene.
I miei colleghi non capiscono il mio ruolo.
Non capisco gli obiettivi del mio lavoro.
 
3) CONFLITTO
Sono preso in mezzo.
Devo soddisfare domande conflittuali.
Sono in disaccordo coi miei colleghi.
Non capisco gli obiettivi del mio lavoro.
 
RARAMENTE 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 COSTANTEMENTE


4) EQUIPE INEFFICIENTE
I colleghi mi ostacolano.
Il dirigente fa favoritismi.
La burocrazia interferisce col mio lavoro.
Sul lavoro si compete in vece di cooperare.
 
5) STRARIPAMENTO
Il lavoro interferisce con la mia vita privata.
Ho troppo da fare in poco tempo.
Devo lavorare anche nel tempo libero.
Il lavoro straordinario aumenta.
 
6) NOIA
Ho troppo poco da fare.
Sono iperqualificato per il lavoro dequalificato che faccio.
Il lavoro non offre nessuna sfida.
La maggior parte del mio tempo è spesa in lavori di routine.
 
RARAMENTE 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 COSTANTEMENTE


7) SCARSI FEEDBACKS
Non so mai se quello che facio va bene o no.
Il mio capo non dice mai nulla di quello che faccio.
Ottengo le informazioni troppo tardi per usarle.
Non vedo i risultati del mio lavoro.
 
8) PUNIZIONI
Il mio capo è ipercritico.
Sono gli altri, che traggono merito dal mio lavoro.
Il mio lavoro non è apprezzato.
Vengo rimproverato per gli errori di altri.
 
9) ALIENAZIONE
Sono isolato dagli altri.
Sono un ingranaggio della macchina organizzativa.
Ho poco in comune coi colleghi che lavorano con me.
Evito di dire in giro dove lavoro e cosa faccio.
 
RARAMENTE 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 COSTANTEMENTE


10) AMBIGUITA'
I ruoli cambiano costantemente.
Non so cosa ci si aspetta da me.
Non c'è relazione fra prestazione e successo.
Le priorità sul lavoro non sono chiare.
 
11) SCARSITA' DI RICOMPENSE
Il mio lavoro non è soddisfacente.
Ho pochi successi reali.
La carriera non è come mi aspettavo.
Non ho rispetto.
 
12) CONFLITI DI VALORE
I miei valori sono compromessi.
La gente disapprova quello che faccio.
Ho poco in comune coi colleghi che lavorano con me.
Nel lavoro, non ci metto il cuore.
 

La rilevazione è ASSOLUTAMENTE ANONIMA

 INSERISCI I TUOI DATI 
Sede di Servizio:
Qualifica:
Tipo di Servizio:
Uomo/Donna:

        

Anzianità di Servizio:
Età anagrafica: