Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Le ultime 30

FUNZIONARI POLIZIA PENITENZIARIA AGLI ISTITUTI MINORILI, COMUNICAZIONE MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

LUTTO ALLA C.C. DI COMO. IL CORDOGLIO DELLA SEGRETERIA PROVINCIALE SAPPE

PRESUNTE VIOLENZE IN VIA BURLA IL GIP ARCHIVIA LE ACCUSE DI ASSARAG

DETENUTO USTIONATO CON OLIO BOLLENTE A MODENA

ROMA, INCENDIO NEL CARCERE MINORILE DI CASAL DEL MARMO SVENTATO DA GRANDE PROFESSIONALITA? AGENTI

MONZA, DETENUTO TENTA DI INCENDIARE LA CELLA POI ASSALE UN MEDICO E DUE AGENTI

SCUOLA DI PERFEZIONAMENTO PER LE FORZE DI POLIZIA - 36 ° 37° E 38° CORSO DI II° LIVELLO DI ANALISI CRIMINALE

"NELLE NOSTRE CARCERI CI SONO TRECENTO POTENZIALI JIHADISTI"

SANT'ANNA, DETENUTO CERCA DI DARSI FUOCO

"TENSIONI A SANT'ANNA, STOP ALLE RELAZIONI SINDACALI"

PARMA, "CERTOSA, MOLTE CRITICITA"

CORSI PATENTI DI SERVIZIO

PROBLEMATICHE ISTITUTO PENITENZIARIO MINORILE QUARTUCCIU, INCONTRO CON IL CAPO DIPARTIMENTO

SCUOLA DI PERFEZIONAMENTO PER LE FORZE DI POLIZIA. XXXII CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER FUNZIONARI/UFFICIALI APPARTENENTI ALLE FORZE DI POLIZIA ANNO ACCADEMICO 2016/2017

MONZA, UN EGIZIANO CERCA DI DARE FUOCO AL CARCERE "L'ORGANICO E' SCARSO"

SCUOLA DI PERFEZIONAMENTO PER LE FORZE DI POLIZIA - 96 ° 97° 98° E 99° CORSO DI AGGIORNAMENTO COORDINAMENTO INTERFORZE E COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

CRITERI ELARGIZIONE SUSSIDI - ANNO 2016

TERNI, CARCERE, PER LA MENSA TROVATA UNA SOLUZIONE?

TERNI, SOTTO ACCUSA LA MENSA IN CARCERE PER I CIBI SERVITI E L'IGIENE

SULMONA, GUGLIELMI (SAPPE): "IN CARCERE TROPPI DETENUTI"

CP NAPOLI SECONDIGLIANO, ESECUZIONE DELLA PENA E CIRCUITO ALTA SICUREZZA

VASTO, NELLA MENSA AGENTI SOLO "PICCOLI INTERVENTI DI MANUTENZIONE": NUOVA MOBILITAZIONE DELLA POLIZIA PENITENZIARIA

CREMONA, IN CARCERE LA COMMISSIONE SPECIALE

MACOMER, ULTIMO TRASLOCO DEI MATERIALI DELL'EX CARCERE

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA, DISPONIBILITA' STANZA SINDACALE

CAIRO, USO DEGLI ALLOGGI DELLE SCUOLE DI FORMAZIONE

MODENA, "AGGREDITO UN ALTRO AGENTE DELLA PENITENZIARIA ADESSO BASTA"

L'AQUILA, CARCERE DI PRETURO, IL SAPPE DENUNCIA: "TROPPI DISAGI PER GLI AGENTI"

NEL CARCERE DI VASTO TORNA LA PROTESTA SULLA MENSA AGENTI

RIORGANIZZAZIONE C.A. G.ALTAVISTA ROMA, OSSERVAZIONI

>>   Proselitismo jihadista nelle carceri: Andrea Orlando a Unomattina - 20 luglio 2016

Area Riservata - Registrati - Ricorda Password
Username
Password
  
 
 >Circolari DAP Circolari DAP  >Circolari DAP Guide Sappe  
 Rubrica indirizzi Polizia Penitenziaria Indirizzi Carceri/UfficI  >Circolari DAP Convenzioni Sappe  

Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 03/2016








Burnout nella Polizia Penitenziaria - rilevazione 2011

Burnout Polizia Penitenziaria

Cosa è il BURNOUT? - Partecipa al TEST


La rilevazione è ASSOLUTAMENTE ANONIMA e ha un carattere solamente indicativo. Con questa rilavazione il SAPPE vuole iniziare a raccogliere informazioni utili per proporre e pretendere dal DAP l'esatta applicazione della Circolare sul Benessere del Personale.

Con questo test il SAPPE intende fare una prima misurazione del rischio potenziale di Burnout nel Corpo di Polizia Penitenziaria.

Quanto spesso riscontri queste situazioni sul lavoro? Usa la scala sottostante per valutare quanto spesso sei coinvolto in ciascuna situazione descritta nel test. Alla fine somma i punteggi.

Per rispondere al test devi indicare, accanto alla domanda, un numero da 1 a 9 che indica il grado di corrispondenza della tua risposta:


RARAMENTE 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 COSTANTEMENTE


1) MANCANZA DI POTERE
Non posso risolvere i problemi che mi sono assegnati.
Sono intrappolato in un lavoro senza opzioni.
Non posso influenzare le decisioni che mi riguardano.
Posso essere licenziato senza poter fare niente.
 
2) ASSENZA DI INFORMAZIONI
Le responsabilità legate al mio lavoro non sono chiare.
No ho le informazioni che mi servono per lavorare bene.
I miei colleghi non capiscono il mio ruolo.
Non capisco gli obiettivi del mio lavoro.
 
3) CONFLITTO
Sono preso in mezzo.
Devo soddisfare domande conflittuali.
Sono in disaccordo coi miei colleghi.
Non capisco gli obiettivi del mio lavoro.
 
RARAMENTE 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 COSTANTEMENTE


4) EQUIPE INEFFICIENTE
I colleghi mi ostacolano.
Il dirigente fa favoritismi.
La burocrazia interferisce col mio lavoro.
Sul lavoro si compete in vece di cooperare.
 
5) STRARIPAMENTO
Il lavoro interferisce con la mia vita privata.
Ho troppo da fare in poco tempo.
Devo lavorare anche nel tempo libero.
Il lavoro straordinario aumenta.
 
6) NOIA
Ho troppo poco da fare.
Sono iperqualificato per il lavoro dequalificato che faccio.
Il lavoro non offre nessuna sfida.
La maggior parte del mio tempo è spesa in lavori di routine.
 
RARAMENTE 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 COSTANTEMENTE


7) SCARSI FEEDBACKS
Non so mai se quello che facio va bene o no.
Il mio capo non dice mai nulla di quello che faccio.
Ottengo le informazioni troppo tardi per usarle.
Non vedo i risultati del mio lavoro.
 
8) PUNIZIONI
Il mio capo è ipercritico.
Sono gli altri, che traggono merito dal mio lavoro.
Il mio lavoro non è apprezzato.
Vengo rimproverato per gli errori di altri.
 
9) ALIENAZIONE
Sono isolato dagli altri.
Sono un ingranaggio della macchina organizzativa.
Ho poco in comune coi colleghi che lavorano con me.
Evito di dire in giro dove lavoro e cosa faccio.
 
RARAMENTE 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 COSTANTEMENTE


10) AMBIGUITA'
I ruoli cambiano costantemente.
Non so cosa ci si aspetta da me.
Non c'è relazione fra prestazione e successo.
Le priorità sul lavoro non sono chiare.
 
11) SCARSITA' DI RICOMPENSE
Il mio lavoro non è soddisfacente.
Ho pochi successi reali.
La carriera non è come mi aspettavo.
Non ho rispetto.
 
12) CONFLITI DI VALORE
I miei valori sono compromessi.
La gente disapprova quello che faccio.
Ho poco in comune coi colleghi che lavorano con me.
Nel lavoro, non ci metto il cuore.
 

La rilevazione è ASSOLUTAMENTE ANONIMA

 INSERISCI I TUOI DATI 
Sede di Servizio:
Qualifica:
Tipo di Servizio:
Uomo/Donna:

        

Anzianità di Servizio:
Età anagrafica: